Addio Elio.

La casa delle chiacchiere e del cazzeggio
foketto
Località: San Lucido (CS)
Messaggi: 746
Iscritto il: 09/05/2019, 19:42

Addio Elio.

10/10/2019, 16:16

Se ognuno di noi,nel forum,dovesse aprire costantemente topic commemorativi per qualcuno conosciuto,sarebbe una litanìa continua...

ma devo fare un'eccezione,perché conoscere uomini così buoni nel proprio animo e LAZIALI con la L MAIUSCOLA a queste latitudini è cosa rara.

Elio era un LAZIALE vero,appassionato,maniacale direi per la propria squadra. Sapeva di appartenere ad una IDEA,e l'ha trasmessa al figlio Francesco che tra pochi giorni cercherò di convincere ad iscriversi qui sul forum. Un sacco di volte gliel'ho detto,ad Elio,di aggregarsi...lui leggeva spesso,ma il suo pudore in alcuni casi rasentava la timidezza. Rideva al pensiero del mio nick e soprannome,mi citava a sfottò per alcuni interventi,altre volte si discuteva...

C'è stato un periodo,dopo la sconfitta di Empoli del 97-98,in cui tacitamente evitavamo di parlare della LAZIO,dopo una partita vista a casa sua : senza accordi,capimmo di non dover parlare della Nostra Amata perché portava male...come se i destini della Nostra Lazio dipendessero da noi.

Pure lui,separava tutto ciò che era giallo dal rosso,dalle scatole di confetti a qualsiasi oggetto : in casa,in macchina,in ufficio,non aveva mai quell'accostamento truce di colori dalle sue parti... un MALATO vero,uno rapito dalla banda Maestrelli e che ha vissuto SEMPRE in prima persona tutti gli anni delle sofferenze ,gli anni bui,ostentando SEMPRE la PASSIONE per la Sua,Nostra Lazio.

Venivo qui in vacanza ,negli anni 80 prima di venirci a vivere,e mi ricordo come fosse ieri i commenti al primo anno di B a seguito di un Lazio-Palermo 1a1, così come il dopo Chiodi e anche le mie impressioni sul sangue che me s'è gelato ad un Lazio-Rimini quando ho sentito "campionato nazionale di Serie B" dall'altoparlante dell'Olimpico. E poi le gioie,le tante gioie della Nostra Lazio,sempre vissute in maniera sobria,composta,gentile.

Puntuale e arrembante fino ai limiti dell'aggressività quando le cose andavano male e c'era da difendere il Nostro NOME in giro, e sobrio e timido nei giorni di festa e di gioia. Un Uomo ed un Laziale elegante. Ecco,sì : elegante.

Addio,Amico Mio. Un male terribile t'ha portato via da tutti quelli che t'hanno stimato e voluto bene.

Abbraccio Tuo figlio Francesco,che mi auguro di riuscire a coinvolgere presto qui nel forum.

ADDIO AQUILA BIANCOCELESTE,ELIO, LAZIALE VERO E PALPITANTE.

Se in questo posto ci sono altre piume saldamente conficcate nel petto dell'Aquila,lo devo e lo dobbiamo anche a Te.

PS: per tutti quelli che leggono da sempre il forum e vivono da queste parti,ed è inutile che vi nomini perché ci conosciamo e sappiamo bene di cosa stiamo parlando,entrate a casa vostra. Tra Laziali,si sta bene.
Questa Maglia quando ti entra nel cuore lo avvolge e ne assume le sembianze. Ma che ne sanno gli altri... (Fefè).
Jimmy
Messaggi: 656
Iscritto il: 11/05/2019, 21:17

10/10/2019, 16:45

Riposa in pace
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 66
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

10/10/2019, 16:59

Rip Elio e un abbraccio a Francesco, forza!
Avatar utente
Edo_88
Località: Guidonia
Messaggi: 801
Iscritto il: 08/05/2019, 23:36

10/10/2019, 18:12

Ciao Elio! che tu possa riposare in pace
foketto
Località: San Lucido (CS)
Messaggi: 746
Iscritto il: 09/05/2019, 19:42

10/10/2019, 22:46

Il coraggio di quest'uomo,ragazzi... ha affrontato un intervento chirurgico ben consapevole che poteva essere fatale...e se n'è andato per non rassegnarsi ad una condizione che non era e non poteva essere la sua. Un amico,un amico vero,un Laziale con i controcazzi ,nato lontano da Roma ma con il cuore e l'appartenenza pura e totale ad un SOGNO. E' così che vivono la LAZIO molte persone che non hanno la possibilità di viverLa,e Le vogliono bene. Il nostro ultimo incontro,poche settimane fa ad un convegno,non poteva che dipanarsi attraverso mille analisi,mentre gli altri ci cercavano perché bisognava seguire ed intervenire in determinati discorsi...

il figlio mi ha semplicemente detto "VOLA",mettendo l'Aquila... e lo ha salutato così
“Nel cielo BiancoAzzuro brilla una stella
Che in tutto il firmamento è sempre la più bella “

Ciao Paponzo
Sempre mano nella mano
Ti voglio bene.

gli ho voluto bene a quest'uomo.

di Padre in Figlio,forse è qualcosa di più di ciò che molte persone vogliono far credere.
Questa Maglia quando ti entra nel cuore lo avvolge e ne assume le sembianze. Ma che ne sanno gli altri... (Fefè).
Daniele_1991
Messaggi: 291
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

11/10/2019, 0:00

RIP Elio.
Avatar utente
ValerioFiori
Località: Roma
Messaggi: 297
Iscritto il: 17/05/2019, 1:21

11/10/2019, 0:15

Riposa in pace

Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk

Arimettite ndo stavi quando amo segnato
Nicomcm
Località: Roma
Messaggi: 195
Iscritto il: 12/05/2019, 23:10

11/10/2019, 8:57

Rip
I COLORI DEI NOSTRI PADRI, I COLORI DEI NOSTRI FIGLI
Avatar utente
Serse
Località: Roma
Messaggi: 176
Iscritto il: 09/05/2019, 11:08

11/10/2019, 17:09

Riposa in pace.

Torna a “Ponte Milvio”