Il "politicamente corretto"

La casa delle chiacchiere e del cazzeggio
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 833
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

Re: Il

18/06/2020, 9:07

capezza di 3 kg al collo, esibizione toppata, pugno chiuso alla fine

tra l'altro il solo aver pensato al "povero negro" per l'inno è proprio l'atteggiamento tipico del buono antirazzista che in realtà è il più razzista di tutti
l'unica differenza tra la pagliacciata di ieri e il mercato degli schiavi è che la merce in esposizione era già stata venduta
stig
Località: italia
Messaggi: 496
Iscritto il: 29/06/2019, 9:24

18/06/2020, 10:39

dopo ieri sera se possono riaprire,scuole,discoteche,stadi...tutto ; immagino le multe da parte della municipale a p.zza plebiscito,droni elicotteri ecc.
fosse successo in un'altra città ce aprivano i tg per 10 gg,immaginate a Roma,immaginate noi... avrebbero parlato di tentato genocidio da parte dei tifosi de Lazio.
Jolly roger
Località: Padova
Messaggi: 215
Iscritto il: 12/05/2019, 9:44

18/06/2020, 12:53

Sto ciccione di merda ha pure alzato il pugno, tra le altre cose è pure nato in USA, che cazzo c’entra con l’inno italiano un americano negro lo sa solo il mongoloide che l’ha messo lì

AVETE ROTTO IL CAZZO!
Dirigere le operazioni da Generale e combattere da Tenente
Jolly roger
Località: Padova
Messaggi: 215
Iscritto il: 12/05/2019, 9:44

18/06/2020, 12:55

Mortacci loro mi fanno uscire la modalità Klaus Barbie....voglio il KKK al potere
Dirigere le operazioni da Generale e combattere da Tenente
Avatar utente
Stock
Messaggi: 1828
Iscritto il: 11/05/2019, 22:29

18/06/2020, 13:24

Si è giustificato dicendo che si è emozionato per l'eco dello stadio vuoto... e se c'erano 70mila persone che faceva, schioppava direttamente? Alla faccia del coreano (psy uno di noi) che nonostante la vagonata di fischi in uno stadio teso come una corda di violino continuò a cantare come se niente fosse.

E comunque la cosa grave non è tanto l'errore che può capitare, quanto il pugno chiuso e il fatto che ci fosse lui sul palco. Una strumentalizzazione politica di una faccenda che non riguarda l'italia fino a prova contraria: non me pare che i nostri poliziotti ammazzino un immigrato al giorno, e lo stesso sergio sylvestre è stato accolto a braccia aperte dall'italia, dove si è stabilito e ha fatto fortuna... quindi che te protesti col pugno chiuso, mentre canti l'inno italiano prima di una partita di calcio?
Ci sono ragazzi che studiano canto una vita senza sfondare, che darebbero un braccio per cantare l'inno d'italia in diretta tv... ma si preferisce farlo fare a un ragazzo che non è manco italiano, che non sa manco le parole, ma che è nero e questo evidentemente conta più di ogni altra cosa.
Avatar utente
Cri72
Località: Manziana
Messaggi: 924
Iscritto il: 11/05/2019, 23:28

18/06/2020, 13:30

Scopro ieri grazie a Stock, che è americano....oggi ne so di più, i genitori sono messicani e haitiani, l'ideale per cavalcare l'onda di adesso. Sto coglione ha storpiato il nostro Inno, ha alzato il pugno, si è scordato le parole, il tutto con il beneplacido delle istituzioni. E quando la toppa è peggio del buco, si è giustificato dicendo che era emozionato. Cioè te di mestiere fai il cantante, devi cantare un brano, senza nessuno e ti emozioni? E Vasco rossi davanti a mezzo milione de persone che deve fare? Buffonata stratosferica, Salvini con 3 minuti di prestazione, ha preso 100mila voti

Inviato dal mio SM-G986B utilizzando Tapatalk

In cima ar monno c'è
la Lazio mia
Avatar utente
Manuel89
Località: Sabina
Messaggi: 726
Iscritto il: 11/05/2019, 23:50

18/06/2020, 13:48

Cri72 ha scritto:
18/06/2020, 13:30
Scopro ieri grazie a Stock, che è americano....oggi ne so di più, i genitori sono messicani e haitiani, l'ideale per cavalcare l'onda di adesso. Sto coglione ha storpiato il nostro Inno, ha alzato il pugno, si è scordato le parole, il tutto con il beneplacido delle istituzioni. E quando la toppa è peggio del buco, si è giustificato dicendo che era emozionato. Cioè te di mestiere fai il cantante, devi cantare un brano, senza nessuno e ti emozioni? E Vasco rossi davanti a mezzo milione de persone che deve fare? Buffonata stratosferica, Salvini con 3 minuti di prestazione, ha preso 100mila voti

Inviato dal mio SM-G986B utilizzando Tapatalk
Dubbi, de 'sto periodo pare Benny Hills show qualsiasi cosa fa.
Dal covid in poi pare andato in pappa a livelli allucinanti.
Immagine
Petrosidius
Località: Roma
Messaggi: 55
Iscritto il: 21/04/2020, 17:42

18/06/2020, 13:55

Quindi secondo voi è tutto casuale.
Quelli che hanno scelto lui per cantare sono tutti antirazzisti, radical chic, politicamente corretti...?
No questi sono i più razzisti, dei quisling che sanno benissimo cosa pensa la gente, come quei giornalisti che sono pagati per riprendere gli sbarchi dei migranti e tutto il resto.
Loro vogliono il razzismo, non sono contro di esso.
Siam pronti e dal selciato d'ogni via,
spettri macabri del momento estremo,
sul labbro il nome santo d'Anarchia,
Insorgeremo.
Avatar utente
Manuel89
Località: Sabina
Messaggi: 726
Iscritto il: 11/05/2019, 23:50

18/06/2020, 14:05

Petrosidius ha scritto:
18/06/2020, 13:55
Quindi secondo voi è tutto casuale.
Quelli che hanno scelto lui per cantare sono tutti antirazzisti, radical chic, politicamente corretti...?
No questi sono i più razzisti, dei quisling che sanno benissimo cosa pensa la gente, come quei giornalisti che sono pagati per riprendere gli sbarchi dei migranti e tutto il resto.
Loro vogliono il razzismo, non sono contro di esso.
Già solo il fatto che gliel'abbiano fatto fare a stadio chiuso spiega molte cose.
Immagine
Gato
Messaggi: 1170
Iscritto il: 09/05/2019, 16:46

18/06/2020, 14:19

Psy è Mick Jagger rispetto a 'sto scemo.

70mila persone che lo insultavano e fischiavano e non ha fatto una piega.

L'unico motivo per cui a Silvestre hanno fatto cantare l'inno italiano è il colore della pelle.

Per cui è stato usato come un oggetto. È stato usato per la sua "diversità". Ergo è stato discriminato.

Non stai lì perché sei bravo, talentuoso, famoso, stai lì perché sei il primo negro che canta sotto contratto che avevano a portata di mano.
Non c'è molta differenza con i vari ingegneri, professori, laureati vari in Africa che qui raccolgono pomodori: sono oggetto di sfruttamento per un fine diverso. I pomodori in in caso, la bandiera del PC nell'altro.
Avatar utente
Waldganger
Località: Roma
Messaggi: 1530
Iscritto il: 11/05/2019, 21:37

18/06/2020, 14:23

Petrosidius ha scritto:Quindi secondo voi è tutto casuale.
Quelli che hanno scelto lui per cantare sono tutti antirazzisti, radical chic, politicamente corretti...?
No questi sono i più razzisti, dei quisling che sanno benissimo cosa pensa la gente, come quei giornalisti che sono pagati per riprendere gli sbarchi dei migranti e tutto il resto.
Loro vogliono il razzismo, non sono contro di esso.
Concordo pienamente... ieri sera storpiando l’inno si è fomentato l’odio razziale, un po’ come quando Myrta Merlino dà la parola ad Aboubakar Soumahoro che protesta contro il governo attuale.
Certe volte mi sembra di leggere Luraghi sui fatti antecedenti la guerra civile americana, con i politici e i giornalisti nordisti che fomentavano la sindrome di Alamo degli stati del Sud spingendoli sempre più all’estremo e radicalizzando lo scontro.
Son finiti i giorni lieti, degli studi e degli amori, o compagni in alto i cuori e il passato salutiam.
g aguilera
Località: T.O
Messaggi: 188
Iscritto il: 12/05/2019, 4:40

18/06/2020, 15:20

Jolly roger ha scritto:
18/06/2020, 12:55
Mortacci loro mi fanno uscire la modalità Klaus Barbie....voglio il KKK al potere
Immagine :mrgreen:
tirannide anaffettiva anglo-italiana
Avatar utente
Serse
Località: Roma
Messaggi: 372
Iscritto il: 09/05/2019, 11:08

18/06/2020, 20:58

Gato ha scritto:Psy è Mick Jagger rispetto a 'sto scemo.

70mila persone che lo insultavano e fischiavano e non ha fatto una piega.

L'unico motivo per cui a Silvestre hanno fatto cantare l'inno italiano è il colore della pelle.

Per cui è stato usato come un oggetto. È stato usato per la sua "diversità". Ergo è stato discriminato.

Non stai lì perché sei bravo, talentuoso, famoso, stai lì perché sei il primo negro che canta sotto contratto che avevano a portata di mano.
Non c'è molta differenza con i vari ingegneri, professori, laureati vari in Africa che qui raccolgono pomodori: sono oggetto di sfruttamento per un fine diverso. I pomodori in in caso, la bandiera del PC nell'altro.
Damme i soldi che hanno dato a Psy e te lo faccio vestito da Renato Zero :D

Comunque è stata una prestazione oscena, peccato senza pubblico sennò stavo ancora a ride

Inviato dal mio ONEPLUS A5000 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Spike
Località: Roma
Messaggi: 321
Iscritto il: 12/05/2019, 9:04

19/06/2020, 10:14

Noto che è partito il solito carrozzone salva negro volto a far sentire merde, razzisti, squallidi coloro che hanno osato criticare uno che si professa cantante perchè non sapeva manco l'inno Italiano.
Emozionato per lo stadio vuoto! poi dici che non bestemmi!
Avatar utente
lennon85
Località: Norcia (Pg) - Roma
Messaggi: 330
Iscritto il: 13/05/2019, 11:23

19/06/2020, 10:38

Che poi se proprio devono far cantare l’inno a un negro (che per inciso è un americano, che fino a 22 anni viveva in USA, quindi nemmeno italiano), almeno ne trovassero uno che lo faccia decentemente.
Dice che s’è emozionato, ti credo, quando gli ricapita più una cosa che va oltre le sagre di paese.
Da come tutto questo sistema si sta comportando, non escludo nemmeno che l’errore sia stato premeditato per cercare di attirare critiche e mettere ancora più in risalto il vittimismo razzista.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Waldganger
Località: Roma
Messaggi: 1530
Iscritto il: 11/05/2019, 21:37

19/06/2020, 10:44

http://www.romatoday.it/cronaca/black- ... -roma.html

Lo ribadisco, questi comportamenti non aiutano l’integrazione. Lo sfruttamento dei “negri” avviene sotto varie forme, quello che fanno molti nella sinistra dei centri sociali ha dell’abietto.
Son finiti i giorni lieti, degli studi e degli amori, o compagni in alto i cuori e il passato salutiam.
Avatar utente
lennon85
Località: Norcia (Pg) - Roma
Messaggi: 330
Iscritto il: 13/05/2019, 11:23

19/06/2020, 10:57

Intanto la candidata vicepresidente di Biden in USA si ritira, dicendo che in caso di vittoria il vicepresidente deve essere una donna afroamericana.
Non una persona sveglia, capace, competente. Ma DONNA e AFROAMERICANA.
Se poi sarà una scema chi se ne frega, l’importante è che sia DONNA e AFROAMERICANA.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
mimmo
Località: Roma
Messaggi: 625
Iscritto il: 13/05/2019, 1:30

19/06/2020, 11:38

sui social seguo qualche pagina che fa ironia sul calcio.
oh, su sto cazzo di cantante che ha steccato l'inno non ha detto un cazzo nessuno per percularlo.
tutti che c'hanno paura di fare ironia, solo perchè il cantante è di colore.
che tristezza.
Avatar utente
Waldganger
Località: Roma
Messaggi: 1530
Iscritto il: 11/05/2019, 21:37

19/06/2020, 12:28

passerà pure sta buriana
Son finiti i giorni lieti, degli studi e degli amori, o compagni in alto i cuori e il passato salutiam.
stig
Località: italia
Messaggi: 496
Iscritto il: 29/06/2019, 9:24

19/06/2020, 12:46

Blevins
Località: Roma
Messaggi: 833
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

19/06/2020, 12:51

lo trattano come un ritardato
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 1294
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

19/06/2020, 13:07

Il fatto che 'sto scappato di casa abbia sbagliato l'esecuzione dell'inno mi turba fino a un certo punto: vuol dire che non è molto bravo come cantante, e chiaramente che i soldi pubblici per la sua esibizione sono stati sprecati. Ma tant'è.
Quello che mi indigna è che l'esecuzione dell'inno italiano venga utilizzata per fini che nulla hanno a che fare con il significato dell'inno stesso. Se 'sto cialtrone, per farsi pubblicità (ma anche se ci credesse davvero cambia poco), vuole alzare il pugno e urlare "no justice no peace", è libero di farlo durante i suoi concerti. Ma l'inno non c'entra nulla con tutto ciò. E' l'inno nazionale d'Italia, non l'inno degli afroamericani. Questo pseudoartista è un povero ignorante, e in un Paese serio, se la sua esibizione finale non è stata concordata, anziché pagargli il cachet la Figc e il governo dovrebbero chiedergli i danni.
Petrosidius
Località: Roma
Messaggi: 55
Iscritto il: 21/04/2020, 17:42

19/06/2020, 13:11

Quanti Italiani sanno quando è l'anniversario dell'unità d'Italia?
Quanti sanno invece quando è l'anniversario del giorno dell'indipendenza degli Stati Uniti?
Dai che quest'anno lo festeggiamo pure con una manifestazione...
Quanti sanno per intero il canto degli Italiani?
Io non lo so tutto a parte qualche strofa sparsa qua e là. Poco tempo fa ho saputo che Mameli ha solo scritto le parole ma non lo ha composto lui ma un certo Michele Novaro.
Chi sa il suo significato?
Ma la domanda finale è
Perché negli scritti alcuni versi sono invertiti rispetto a come si canta?
https://www.dire.it/wp-content/uploads/ ... meli_2.jpg
Nelle ultime 4 strofe nel testo originale sembra esserci scritto : "Il Sangue d'Italia, bevé col cosacco, il sangue polacco, ma il cor le bruciò".
Mentre ad oggi è
"Il sangue d'Italia
Il sangue Polacco
Bevé, col cosacco
Ma il cor le bruciò".
Vorrei ricordare inoltre che il Patriottismo anche tra la fine dell'800 e l'inizio del '900 stava sull'orlo del collasso. I Repubblicani e i Socialisti (tra cui anche Mussolini) nonostante fossero comunque di origine Mazziniana e dunque patriottica non la vedevano molto diversa da come la consideravano gli anarchici in quanto l'Italia era una Monarchia. Poi la guerra di Libia (con il Nazionalismo Proletario) e in definitiva con la prima guerra mondiale risorsero quegli ideali che erano stati messi sotto terra precedentemente. Questo significa che ci sono periodi in cui la patria deve essere annichilita da alcuni in modo da creare destabilizzazione per poi essere riabilitata ed esaltata in altri momenti (tipo pre-guerra).
Per non parlare poi di alcuni politici italiani che anni fa dicevano che il tricolore era solo il simbolo della Nazionale...
Siam pronti e dal selciato d'ogni via,
spettri macabri del momento estremo,
sul labbro il nome santo d'Anarchia,
Insorgeremo.
simoferr83
Località: Roma
Messaggi: 561
Iscritto il: 12/05/2019, 7:32

19/06/2020, 13:36

Il Sigaro ha scritto:
19/06/2020, 13:07
Il fatto che 'sto scappato di casa abbia sbagliato l'esecuzione dell'inno mi turba fino a un certo punto: vuol dire che non è molto bravo come cantante, e chiaramente che i soldi pubblici per la sua esibizione sono stati sprecati. Ma tant'è.
Quello che mi indigna è che l'esecuzione dell'inno italiano venga utilizzata per fini che nulla hanno a che fare con il significato dell'inno stesso. Se 'sto cialtrone, per farsi pubblicità (ma anche se ci credesse davvero cambia poco), vuole alzare il pugno e urlare "no justice no peace", è libero di farlo durante i suoi concerti. Ma l'inno non c'entra nulla con tutto ciò. E' l'inno nazionale d'Italia, non l'inno degli afroamericani. Questo pseudoartista è un povero ignorante, e in un Paese serio, se la sua esibizione finale non è stata concordata, anziché pagargli il cachet la Figc e il governo dovrebbero chiedergli i danni.
Lo leggo solo adesso qui che questo ha alzato il pugno e gridato no justice no peace, cosa che è ben più grave di aver saltato una strofa
Avatar utente
Stock
Messaggi: 1828
Iscritto il: 11/05/2019, 22:29

19/06/2020, 13:42

Ma secondo me non è nemmeno un discorso di patriottismo e via dicendo, anche se poi se ne potrebbe parlare per ore del patriottismo (che a me è un concetto che applicato all'italia, paese dove si rivendica con orgoglio pure di appartenere a una scala del condominio piuttosto che a un'altra, fa un po' ridere). Il discorso è che questi hanno preso un'esibizione puramente formale come dovrebbe essere l'esecuzione di un inno nazionale, per di più in un contesto sportivo, che per quanto simbolica non dovrebbe veicolare alcun messaggio politico, se non quello dell'orgoglio di essere italiani. Quindi il fatto che l'esibizione sia stata sfruttata per lanciare un messaggio politico, per carità ovviamente condivisibilissimo, ma che comunque col contesto (sportivo, ma più in generale proprio italiano) c'entra ben poco, a me non piace. Se poi ci mettiamo che un cantante professionista che dovrebbe essere abituato a cantare di fronte a decine di migliaia di persone si emoziona per lo stadio vuoto e si incarta mentre canta due strofette in croce che sanno pure i bambini, lì c'è pure il discorso della qualità povera dell'esibizione. Mancassero i bravi cantanti in italia, non se capisce perché pe fa carriera devi pe forza passà da maria de filippi.
Poi c'è tutto il discorso derivato, quello del razzismo, che è un altro paio di maniche. Volendo proprio fare i pignoli, sto sergio sylvestre è proprio la dimostrazione che l'italia non è un paese razzista manco per niente. L'italia storicamente è un porto di mare, accoglie tutti, a me pare che gli stranieri siano integrati alla grande nel tessuto sociale, visto che lavorano a tutti i livelli. Se il discorso deve esse "eh ma raccolgono i pomodori nei campi" allora non capisco perché non si sollevi la questione pure per le centinaia di migliaia di ragazzi italianissimi sfruttati come manovalanza di bassa lega nei vari call center, spedizioni e via discorrendo. Si vuole far passare il messaggio che l'italia è un paese razzista per le sparate di quello scemo de salvini o per i tweet di qualche frustrato, e chiaramente alla parte politica "buona" questo fa gioco perché almeno si può cavalcare quest'onda per fare propaganda.
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 833
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

19/06/2020, 13:45

Manuel89 ha scritto:
18/06/2020, 13:48
Cri72 ha scritto:
18/06/2020, 13:30
Scopro ieri grazie a Stock, che è americano....oggi ne so di più, i genitori sono messicani e haitiani, l'ideale per cavalcare l'onda di adesso. Sto coglione ha storpiato il nostro Inno, ha alzato il pugno, si è scordato le parole, il tutto con il beneplacido delle istituzioni. E quando la toppa è peggio del buco, si è giustificato dicendo che era emozionato. Cioè te di mestiere fai il cantante, devi cantare un brano, senza nessuno e ti emozioni? E Vasco rossi davanti a mezzo milione de persone che deve fare? Buffonata stratosferica, Salvini con 3 minuti di prestazione, ha preso 100mila voti

Inviato dal mio SM-G986B utilizzando Tapatalk
Dubbi, de 'sto periodo pare Benny Hills show qualsiasi cosa fa.
Dal covid in poi pare andato in pappa a livelli allucinanti.
https://www.tiktok.com/@matteosalviniuf ... 45?lang=it
Avatar utente
Manuel89
Località: Sabina
Messaggi: 726
Iscritto il: 11/05/2019, 23:50

19/06/2020, 14:18

Blevins ha scritto:
19/06/2020, 13:45
Manuel89 ha scritto:
18/06/2020, 13:48
Cri72 ha scritto:
18/06/2020, 13:30
Scopro ieri grazie a Stock, che è americano....oggi ne so di più, i genitori sono messicani e haitiani, l'ideale per cavalcare l'onda di adesso. Sto coglione ha storpiato il nostro Inno, ha alzato il pugno, si è scordato le parole, il tutto con il beneplacido delle istituzioni. E quando la toppa è peggio del buco, si è giustificato dicendo che era emozionato. Cioè te di mestiere fai il cantante, devi cantare un brano, senza nessuno e ti emozioni? E Vasco rossi davanti a mezzo milione de persone che deve fare? Buffonata stratosferica, Salvini con 3 minuti di prestazione, ha preso 100mila voti

Inviato dal mio SM-G986B utilizzando Tapatalk
Dubbi, de 'sto periodo pare Benny Hills show qualsiasi cosa fa.
Dal covid in poi pare andato in pappa a livelli allucinanti.
https://www.tiktok.com/@matteosalviniuf ... 45?lang=it
ahahahahahahahahahh non sapevo c'avesse pure TikTok ahahahahahahahah
Immagine
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 968
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

19/06/2020, 16:03

Stock ha scritto:
19/06/2020, 13:42
Ma secondo me non è nemmeno un discorso di patriottismo e via dicendo, anche se poi se ne potrebbe parlare per ore del patriottismo (che a me è un concetto che applicato all'italia, paese dove si rivendica con orgoglio pure di appartenere a una scala del condominio piuttosto che a un'altra, fa un po' ridere). Il discorso è che questi hanno preso un'esibizione puramente formale come dovrebbe essere l'esecuzione di un inno nazionale, per di più in un contesto sportivo, che per quanto simbolica non dovrebbe veicolare alcun messaggio politico, se non quello dell'orgoglio di essere italiani. Quindi il fatto che l'esibizione sia stata sfruttata per lanciare un messaggio politico, per carità ovviamente condivisibilissimo, ma che comunque col contesto (sportivo, ma più in generale proprio italiano) c'entra ben poco, a me non piace. Se poi ci mettiamo che un cantante professionista che dovrebbe essere abituato a cantare di fronte a decine di migliaia di persone si emoziona per lo stadio vuoto e si incarta mentre canta due strofette in croce che sanno pure i bambini, lì c'è pure il discorso della qualità povera dell'esibizione. Mancassero i bravi cantanti in italia, non se capisce perché pe fa carriera devi pe forza passà da maria de filippi.
Poi c'è tutto il discorso derivato, quello del razzismo, che è un altro paio di maniche. Volendo proprio fare i pignoli, sto sergio sylvestre è proprio la dimostrazione che l'italia non è un paese razzista manco per niente. L'italia storicamente è un porto di mare, accoglie tutti, a me pare che gli stranieri siano integrati alla grande nel tessuto sociale, visto che lavorano a tutti i livelli. Se il discorso deve esse "eh ma raccolgono i pomodori nei campi" allora non capisco perché non si sollevi la questione pure per le centinaia di migliaia di ragazzi italianissimi sfruttati come manovalanza di bassa lega nei vari call center, spedizioni e via discorrendo. Si vuole far passare il messaggio che l'italia è un paese razzista per le sparate di quello scemo de salvini o per i tweet di qualche frustrato, e chiaramente alla parte politica "buona" questo fa gioco perché almeno si può cavalcare quest'onda per fare propaganda.
Scrivi:"Quindi il fatto che l'esibizione sia stata sfruttata per lanciare un messaggio politico, per carità ovviamente condivisibilissimo"
Esatto! L'esibizione di questo tipo, a prescindere di quanto sia stata scadente dal punto di vista artistico, è giustificata dal messaggio di cui sopra.
Io che organizzo, facendo cantare prima della finale di coppa Italia, seppur un evento sportivo, un cantante di colore, voglio dimostrare di non essere razzista. Facile.

Questa dimostrazione, questo messaggio, è dovuto al fatto che sul tema razzismo c'è, ai giorni d'oggi, che piaccia o no, una sensibilità, che va da quello che dice negro di merda, a quelli che fanno cantare un nero alla finale di coppa o che si inchinano in parlamento.

Sono tutti figli di un padre solo, ossia di chi è razzista. Non ci fossero state nei secoli e tutt'ora dimostrazioni razziste nel mondo, non esisterebbe il "politicamente corretto"
che quindi esiste perchè esiste la discriminazione. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.... il vero promotore del politicamente corretto è proprio chi si comporta da razzista, per finta o per davvero. Non ci fossero dimostrazioni razziste non esisterebbe il Boldrinismo, il Savianismo etc etc (per rimanere nel nostro orticello)
simoferr83
Località: Roma
Messaggi: 561
Iscritto il: 12/05/2019, 7:32

19/06/2020, 16:09

Ma le dimostrazioni razziste quali sarebbero scusa?
in Italia non me pare che passiamo tutto il tempo a fa la caccia al nero coi forconi
il razzismo in italia sarebbero i post di odio di quattro disadattati sui social?

quale è, da italiano, il peccato originale che devo espiare per vedermi sylvestre che fa il pugno e dice no justice no peace?
Gato
Messaggi: 1170
Iscritto il: 09/05/2019, 16:46

19/06/2020, 16:33

simoferr83 ha scritto:Ma le dimostrazioni razziste quali sarebbero scusa?
in Italia non me pare che passiamo tutto il tempo a fa la caccia al nero coi forconi
il razzismo in italia sarebbero i post di odio di quattro disadattati sui social?

quale è, da italiano, il peccato originale che devo espiare per vedermi sylvestre che fa il pugno e dice no justice no peace?
Il neo peccato originale è essere nati caucasici in occidente.
Il tuo status elitario di caucasico è dovuto al fatto che 400-500 anni fa, Colombo e simili non si fecero i cazzi loro e andarono a zonzo a scoprire nuovi continenti, dando inizio alla tutta la giostra dello sfruttamento, degli schiavi, ecc..

Con lo stesso metro, l'Italia dovrebbe chiedere risarcimenti a quei paesi europei che hanno sfruttato centinaia di migliaia di italiani nelle miniere ecc.
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 833
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

19/06/2020, 16:34

Immagine

Immagine
Avatar utente
mimmo
Località: Roma
Messaggi: 625
Iscritto il: 13/05/2019, 1:30

19/06/2020, 16:36

ma quali sarebbero in italia i diritti violati rivendicati dai neri e dalla comunità lgtb?
ai froci è negato il diritto allo studio o di avere un lavoro?
ai neri è vietato sedersi nei posti avanti negli autobus?
alla comunità lgtb sono vietate le cure sanitarie?
Avatar utente
Alessandro_1998
Località: Roma
Messaggi: 266
Iscritto il: 11/05/2019, 21:38

19/06/2020, 16:39

Blevins ha scritto:Immagine

Immagine
Ad Aladdin cambiarono pure il testo della canzone iniziale perché ritenuto offensivo
simoferr83
Località: Roma
Messaggi: 561
Iscritto il: 12/05/2019, 7:32

19/06/2020, 16:44

Questo è il progresso

Sicuramente dopo questa ondata di follia collettiva e di caccia al razzista, con la damnatio memoriae a distanza e la paura di uscire fuori dal coro pena inquisizione (vedi jk rowling) il mondo sarà migliori

Questi qui che vogliono distruggere secoli di storia e di costumi sono i buoni

Me cojoni


Comunque segnalo grand hotel excelsior con celentano che dice “faccia da negro” e borotalco co mario brega che mentre scudiscia dice “pure co le negre”

Credo meritino di bruciare quelle pellicole
Avatar utente
Stock
Messaggi: 1828
Iscritto il: 11/05/2019, 22:29

19/06/2020, 16:49

Takkar, magari c'è pure un problema razzismo in italia, non lo metto in dubbio. Oddio per me no, nel senso che (parlo per mia personale esperienza, quindi mi rendo conto che è un campione un po' ristretto) nei vari ambiti di lavoro che ho frequentato, nel giro di amicizie, camminando per strada tutti i giorni, non mi pare di vivere nella germania nazista o nel sudafrica dell'apartheid. Mi pare di vivere in un paese di 60 e rotti mln di persone, dove inevitabilmente ci sarà pure qualche deficiente razzista, dove ci sono sicuramente delle persone che incoraggiano l'odio razziale, quello che te pare. Alcuni so finiti tra i banchi del parlamento, può essere, anche se io sono certo che se un giorno il voto degli immigrati diventasse decisivo, salvini troverebbe il modo de guadagnà pure quello come ha fatto coi terùn. Di certo se vuoi sensibilizzare la gente al problema razzismo non lo fai invitando un cantante y a cantare (male) l'inno d'italia in uno stadio vuoto, sono gesti che dimostrano solo una presa di posizione politica, ma non sensibilizzano nulla, anzi rinfocolano la polemica tra chi spinge questo populismo (perché sì, anche questo è populismo) e chi non ne può più del buonismo a tutti i costi. Invitare sylvestre a cantare serviva a mettere una bandierina, a dire "guarda quanto siamo bravi, l'inno lo facciamo cantare al ragazzo di colore". Potevano mandargli il testo prima, già che ce stavano, così evitavano il boomerang delle polemiche. Il black lives matter è partito negli USA dove il problema razzismo evidentemente c'è, perché esce fuori un caso al giorno di poliziotti che abusano del proprio potere contro i neri. D'altra parte è una nazione che è nata ed ha prosperato sull'odio razziale, di tanto in tanto i nodi vengono al pettine. Non avverto un problema simile in italia, dove la situazione è radicalmente diversa visto che fino a 30 anni fa i non italiani di nascita erano una percentuale assolutamente esigua, ma comunque ben venga un risveglio della coscienza sociale in questo senso, anche qui ci sono state manifestazioni di piazza e prese di posizione pubbliche. Il problema, almeno per me, è quando si esagera. Se a cantare l'inno l'altra sera ci fosse stato, che ne so, renga, per dirne uno a caso, si sarebbe indignato qualcuno perché renga non è nero? No, non penso. Potevano dare l'opportunità ad un cantante meno noto, ad un ragazzo giovane, che ne so. A me dà fastidio il voler imporre a tutti i costi una visione politica, perché di questo si tratta. Se uno prova a dire che magari era meglio che l'inno d'italia lo cantava un cantante italiano che conosceva le parole, automaticamente diventa razzista. Se uno prova a dire che non apprezza il voler per forza sottolineare una presa di posizione (che, ribadisco, dal pulpito di sylvestre appare un po' ridicola visto che lui in italia, da immigrato, ha trovato fortuna) in un contesto dove non c'entra assolutamente nulla, subito diventa un istigatore d'odio.
E per me il razzismo c'entra poco, il tema del razzismo serve solo a portare voti, si sa che ormai il razzista è a destra e il buono è a sinistra, quindi se non te piace sylvestre sei cattivo e di destra. Io mica me lo scordo che fino a qualche anno fa per vincere le elezioni c'era la corsa ad additare l'immigrato come un criminale, e che se ti mettevi a parlare con la gente per strada 8 su 10 ti dicevano che gli immigrati so tutti ladri e stupratori. Adesso sono cambiati i tempi, e dopo averci convinto per anni che dovevamo guardare con sospetto allo straniero, adesso cercano di convincerci che siamo razzisti di merda se lo facciamo. Io cerco di pensare con la mia testa, e la mia testa dice che l'inno d'italia sarebbe più logico se lo cantasse un cantante italiano (ne abbiamo a dozzine bravi) e preferirei che nel contesto di una partita di calcio non venisse fatta propaganda politica (che poi è la stessa cosa che si diceva quando noi tifosi della Lazio portavamo qualche bandiera un po' così in curva no?).

Torna a “Ponte Milvio”