Vini.

La casa delle chiacchiere e del cazzeggio
simodn
Località: Roma
Messaggi: 37
Iscritto il: 13/05/2019, 18:37

Re: Vini.

10/10/2019, 18:49

alphonse ha scritto:
09/10/2019, 15:02
Ieri sera bevuto un eccellente Fiano di Colli di Lapio. Purtroppo sto bevendo tutte le sere e tra un po' mi scatta un wash out che manco a li cani.
top

ti consiglio anche i rossi qualora già non li conoscessi
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

10/10/2019, 19:52

simodn ha scritto:
10/10/2019, 18:49
alphonse ha scritto:
09/10/2019, 15:02
Ieri sera bevuto un eccellente Fiano di Colli di Lapio. Purtroppo sto bevendo tutte le sere e tra un po' mi scatta un wash out che manco a li cani.
top

ti consiglio anche i rossi qualora già non li conoscessi
Sì, li conosco, l'ho inserito a scaffale da un paio di mesi.
simodn
Località: Roma
Messaggi: 37
Iscritto il: 13/05/2019, 18:37

10/10/2019, 20:09

alphonse ha scritto:
10/10/2019, 19:52
simodn ha scritto:
10/10/2019, 18:49
alphonse ha scritto:
09/10/2019, 15:02
Ieri sera bevuto un eccellente Fiano di Colli di Lapio. Purtroppo sto bevendo tutte le sere e tra un po' mi scatta un wash out che manco a li cani.
top

ti consiglio anche i rossi qualora già non li conoscessi
Sì, li conosco, l'ho inserito a scaffale da un paio di mesi.
quale? il taurasi o il campi taurasini? (o entrambi)

prima o poi un saltino tocca farlo allora :mrgreen:
:57
Curiosity
Località: Roma
Messaggi: 271
Iscritto il: 17/05/2019, 19:54

11/10/2019, 9:42

Ovviamente er tossico non poteva non bere a breve giro di posta un Franciacorta.

Indi ieri sera, tartarina di ricciola, cappesante scottate in padella, e mezza spigola al forno accompagnata da questo:

Immagine

Bevuto come fosse acqua di sorgente in mezzo al deserto. Avidamente.

E l'omo campa. Al prossimo mese :mrgreen:
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

11/10/2019, 10:14

simodn ha scritto:
10/10/2019, 20:09
alphonse ha scritto:
10/10/2019, 19:52
simodn ha scritto:
10/10/2019, 18:49
alphonse ha scritto:
09/10/2019, 15:02
Ieri sera bevuto un eccellente Fiano di Colli di Lapio. Purtroppo sto bevendo tutte le sere e tra un po' mi scatta un wash out che manco a li cani.
top

ti consiglio anche i rossi qualora già non li conoscessi
Sì, li conosco, l'ho inserito a scaffale da un paio di mesi.
quale? il taurasi o il campi taurasini? (o entrambi)

prima o poi un saltino tocca farlo allora :mrgreen:
:57
Entrambi.
Curiosity
Località: Roma
Messaggi: 271
Iscritto il: 17/05/2019, 19:54

13/10/2019, 9:52

Ieri non potevo esimermi. Trovato Astice meraviglioso in pescheria, ho aggiunto una decina di ostriche, preso i tonnarelli dal pastificio. Il tutto accompagnato meravigliosamente da questo vino pagato solo € 9.80.

Immagine

Planeta oramai li adoro.
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

13/10/2019, 22:36

Ieri sera bevuto un eccellente Roero Arneis di Giovanni Almondo. Ero piuttosto scettico, e invece...
Domenico1900
Località: italia
Messaggi: 350
Iscritto il: 12/05/2019, 14:22

18/10/2019, 12:28

Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

19/10/2019, 9:04

Mercoledì sera un eccellente Pinot bianco di Ebner con amici del Forum.
Ieri sera, a casa, un dimenticabilissimo Sauvignon blanc di Livon: ho sprecato un sacco di calorie a vuoto... :(
lukasan
Località: Milano
Messaggi: 65
Iscritto il: 14/05/2019, 13:34

27/10/2019, 11:53

Domenico1900 ha scritto:Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Se ti piacciono le bolle un po’ particolari ti consiglio di provare qualcosa (qualsiasi cosa) della cantina D’arapri. Sono pugliesi e fanno degli spumanti fantastici.
Domenico1900
Località: italia
Messaggi: 350
Iscritto il: 12/05/2019, 14:22

27/10/2019, 12:44

lukasan ha scritto:
27/10/2019, 11:53
Domenico1900 ha scritto:Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Se ti piacciono le bolle un po’ particolari ti consiglio di provare qualcosa (qualsiasi cosa) della cantina D’arapri. Sono pugliesi e fanno degli spumanti fantastici.
Grazie, sono sempre aperto alle novità e vado sempre alla ricerca di cose nuove.
Curiosity
Località: Roma
Messaggi: 271
Iscritto il: 17/05/2019, 19:54

30/10/2019, 16:36

Immagine

Provato questo bel vino piemontese, 13° gradi che vanno giù in scioltezza.
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

10/11/2019, 11:13

Ieri sera bevuto un non indimenticabile Trebbiano di Trappolini (laziale) e un me ra vi glio so Moscato d'Asti di Saracco col dessert.
Giovedì sera dopo la gara nel vano tentativo di consolarmi, un più che ottimo Kerner di Castelfeder ed uno stra to sfe ri co Muffato della Sala, sparecchiata una boccia da 375cl in tre...
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 153
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

11/11/2019, 9:05

Buon San Martino a tutti !!!! :57
Domenico1900
Località: italia
Messaggi: 350
Iscritto il: 12/05/2019, 14:22

14/11/2019, 11:37

Ultime 2 bevute del fine settimana: un bianco timorasso con tappo a vite di una delicatezza unica(vigneti massa piccolo derthona). Poi un rosso laziale canaiolo nero della cantina Le Lase di Orte(vt) M E R A V I G L I O S O!!! Ed in effetti sta raccogliendo premi importanti a livello nazionale ed internazionale.
Kikkus
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/05/2019, 23:05

15/11/2019, 10:58

Domenico1900 ha scritto:
14/11/2019, 11:37
Ultime 2 bevute del fine settimana: un bianco timorasso con tappo a vite di una delicatezza unica(vigneti massa piccolo derthona). Poi un rosso laziale canaiolo nero della cantina Le Lase di Orte(vt) M E R A V I G L I O S O!!! Ed in effetti sta raccogliendo premi importanti a livello nazionale ed internazionale.
forse quel timorasso lo ho portato a natale dell'anno scorso a pranzo. Gran vino, davvero
scommodo
Località: Roma
Messaggi: 121
Iscritto il: 12/05/2019, 22:28

15/11/2019, 15:38

Schioppettino Bressan, vino eccezionale.

Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

17/11/2019, 14:56

Ieri sera con un amico del Forum e Signore (non beventi!) sparecchiate quasi due bocce due di un me ra vi glio so Capichera. Dire me ra vi glio so è dire poco. Ma poco, poco, credetemi.
Quello che è avanzato, diciamo quattro dita, me lo sono portato via. Giuro. Mi sembrava un delitto lasciarlo là.
JosephSSL
Località: Roma
Messaggi: 6
Iscritto il: 12/05/2019, 10:10

17/11/2019, 17:48

Domenico1900 ha scritto:Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Concordo. Lo ho provato in loco, quando sono stato lì per un Parma-Lazio qualche anno fa. E a proposito di vini mossi di quella zona, provata anche la cantina di Carpi e Sorbara, coi suoi lambruschi rifermentati, veramente originali

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Domenico1900
Località: italia
Messaggi: 350
Iscritto il: 12/05/2019, 14:22

17/11/2019, 20:55

JosephSSL ha scritto:
17/11/2019, 17:48
Domenico1900 ha scritto:Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Concordo. Lo ho provato in loco, quando sono stato lì per un Parma-Lazio qualche anno fa. E a proposito di vini mossi di quella zona, provata anche la cantina di Carpi e Sorbara, coi suoi lambruschi rifermentati, veramente originali

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
Sai che c'è, il lambrusco bevuto al di fuori di quella zona non mi piace. Non so perchè e da cosa dipende ma perde.
Invece quella bollicina bianca era strepitosa
Avatar utente
brifazio
Località: Periferia Nord di Garbatella
Messaggi: 310
Iscritto il: 12/05/2019, 3:10

17/11/2019, 22:18

Stasera, dopo il lavoro domenicale al ristorante (sepoffà se non si gioca all'Olimpico) affettato mezzo Kg di carpaccio da tocco di bovino piemontese e vinello rosso di una zona -per fortuna- ancora sottovalutata o almeno non ipervalutata, l'Alto Piemonte.
Fara Doc 2014 prodotto da Francesca Castaldi a Briona (Novara).
(Nebbiolo 70%, Vespolina 30) Buono buono buono, anzi di più, buonissimo.
Boniperti è un altro produttore in zona che mi entusiasma.
CIRO NELLA STORIA!!!
____________
12/05/1974
Avatar utente
brifazio
Località: Periferia Nord di Garbatella
Messaggi: 310
Iscritto il: 12/05/2019, 3:10

17/11/2019, 22:23

scommodo ha scritto:
15/11/2019, 15:38
Schioppettino Bressan, vino eccezionale.

Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk
Buongustaio, hai mai provato anche il suo Rosantico?
Domenico1900 ha scritto:
18/10/2019, 12:28
Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Cantina della Volta Bellei e Paltrinieri, i miei Sorbara preferiti.
Mi piacciono acidi acidi, interessanti negli abbinamenti, curiosamente quasi gli stessi di alcuni champagne rosé un po' rustici.
E pure un po' borgognoni, non è affatto un'affermazione eretica.
CIRO NELLA STORIA!!!
____________
12/05/1974
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

17/11/2019, 23:01

Domenico1900 ha scritto:
17/11/2019, 20:55
JosephSSL ha scritto:
17/11/2019, 17:48
Domenico1900 ha scritto:Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Concordo. Lo ho provato in loco, quando sono stato lì per un Parma-Lazio qualche anno fa. E a proposito di vini mossi di quella zona, provata anche la cantina di Carpi e Sorbara, coi suoi lambruschi rifermentati, veramente originali

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
Sai che c'è, il lambrusco bevuto al di fuori di quella zona non mi piace. Non so perchè e da cosa dipende ma perde.
Invece quella bollicina bianca era strepitosa
Il Lambrusco no, ti prego...
JosephSSL
Località: Roma
Messaggi: 6
Iscritto il: 12/05/2019, 10:10

18/11/2019, 22:00

alphonse ha scritto:
Domenico1900 ha scritto:
17/11/2019, 20:55
JosephSSL ha scritto:
17/11/2019, 17:48
Domenico1900 ha scritto:Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Concordo. Lo ho provato in loco, quando sono stato lì per un Parma-Lazio qualche anno fa. E a proposito di vini mossi di quella zona, provata anche la cantina di Carpi e Sorbara, coi suoi lambruschi rifermentati, veramente originali

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
Sai che c'è, il lambrusco bevuto al di fuori di quella zona non mi piace. Non so perchè e da cosa dipende ma perde.
Invece quella bollicina bianca era strepitosa
Il Lambrusco no, ti prego...
Immagine

(Lascia fare che con lo gnocco fritto e quei salumi quasi dolci ci sta alla grande)
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

18/11/2019, 22:33

JosephSSL ha scritto:
18/11/2019, 22:00
alphonse ha scritto:
Domenico1900 ha scritto:
17/11/2019, 20:55
JosephSSL ha scritto:
17/11/2019, 17:48
Domenico1900 ha scritto:Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Concordo. Lo ho provato in loco, quando sono stato lì per un Parma-Lazio qualche anno fa. E a proposito di vini mossi di quella zona, provata anche la cantina di Carpi e Sorbara, coi suoi lambruschi rifermentati, veramente originali

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
Sai che c'è, il lambrusco bevuto al di fuori di quella zona non mi piace. Non so perchè e da cosa dipende ma perde.
Invece quella bollicina bianca era strepitosa
Il Lambrusco no, ti prego...
Immagine

(Lascia fare che con lo gnocco fritto e quei salumi quasi dolci ci sta alla grande)
Guarda, quando vado su per la Lazio (Parma, Reggio Emilia, Ferrara di recente o Bologna) alla fine ci casco, ma resto dell'avviso sia un vino scadentissimo.
scommodo
Località: Roma
Messaggi: 121
Iscritto il: 12/05/2019, 22:28

18/11/2019, 22:46

brifazio ha scritto:
scommodo ha scritto:
15/11/2019, 15:38
Schioppettino Bressan, vino eccezionale.

Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk
Buongustaio, hai mai provato anche il suo Rosantico?
Domenico1900 ha scritto:
18/10/2019, 12:28
Grazie ad un amico acculturato dal punto di vista enologico, ho bevuto un ancestrale meraviglioso, sorprendente. Cantina francesco bellei. Mi ha spiegato che sono tra i più grandi spumantisti d'italia, hanno studiato e lavorato per anni nella zona dello Champagne. Si trovano in provincia di modena, nella zona del lambrusco, ma fanno delle bolle che i vari franciacorta e trentodoc se le sognano.
Cantina della Volta Bellei e Paltrinieri, i miei Sorbara preferiti.
Mi piacciono acidi acidi, interessanti negli abbinamenti, curiosamente quasi gli stessi di alcuni champagne rosé un po' rustici.
E pure un po' borgognoni, non è affatto un'affermazione eretica.
No, ma grazie del suggerimento.

Altro vino niente male Brolettino Ca' dei Frati.

Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk

Curiosity
Località: Roma
Messaggi: 271
Iscritto il: 17/05/2019, 19:54

21/11/2019, 9:33

Sommessamente segnalo questo:

Immagine

Costo sotto i 10 euro, mi è stato consigliato d'accompagnamento ai tortellini in brodo, ed ha svolto egregiamente il suo lavoro. :80
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 1294
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

21/11/2019, 11:31

Curiosity ha scritto:
21/11/2019, 9:33
Sommessamente segnalo questo:

Immagine

Costo sotto i 10 euro, mi è stato consigliato d'accompagnamento ai tortellini in brodo, ed ha svolto egregiamente il suo lavoro. :80
Concordo.
Una piacevolissima sorpresa, notevole rapporto qualità/prezzo.
losaidiconoche
Messaggi: 210
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

21/11/2019, 12:35

L'altro giorno ad una cena con Tortellini abbiamo aperto tre bocce di rosso emiliano, volevo andare su i grandi classici toscani o piemontesi, però giù all'enoteca costantini (So che sono cari, ma io abito a Piazza Cavour mi è comodo :mrgreen: ) mi hanno convinto ad andare in tema regionale.

in quest'ordine bevuti:

- SANGIOVESE SAN PATRIGNIANO AVI GRAN RISERVA 2016 (AVI sta per A Vincenzo, fondatore della comunità di San Patrignano)

- Gutturnio Superiore 'Vignamorello' La Tosa 2014

- Cabernet Sauvignon La Tosa Vignaselvatica 2012
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

21/11/2019, 17:35

losaidiconoche ha scritto:
21/11/2019, 12:35
L'altro giorno ad una cena con Tortellini abbiamo aperto tre bocce di rosso emiliano, volevo andare su i grandi classici toscani o piemontesi, però giù all'enoteca costantini (So che sono cari, ma io abito a Piazza Cavour mi è comodo :mrgreen: ) mi hanno convinto ad andare in tema regionale.

in quest'ordine bevuti:

- SANGIOVESE SAN PATRIGNIANO AVI GRAN RISERVA 2016 (AVI sta per A Vincenzo, fondatore della comunità di San Patrignano)

- Gutturnio Superiore 'Vignamorello' La Tosa 2014

- Cabernet Sauvignon La Tosa Vignaselvatica 2012
Evidentemente sullo scaffale gli "pesavano"... :mrgreen:
losaidiconoche
Messaggi: 210
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

22/11/2019, 21:16

alphonse ha scritto:
21/11/2019, 17:35
losaidiconoche ha scritto:
21/11/2019, 12:35
L'altro giorno ad una cena con Tortellini abbiamo aperto tre bocce di rosso emiliano, volevo andare su i grandi classici toscani o piemontesi, però giù all'enoteca costantini (So che sono cari, ma io abito a Piazza Cavour mi è comodo :mrgreen: ) mi hanno convinto ad andare in tema regionale.

in quest'ordine bevuti:

- SANGIOVESE SAN PATRIGNIANO AVI GRAN RISERVA 2016 (AVI sta per A Vincenzo, fondatore della comunità di San Patrignano)

- Gutturnio Superiore 'Vignamorello' La Tosa 2014

- Cabernet Sauvignon La Tosa Vignaselvatica 2012
Evidentemente sullo scaffale gli "pesavano"... :mrgreen:
Ma no! :mrgreen: li conosco bene... stavo scegliendo un piemontese, poi gli ho detto "ah! ma mi sono scordato... a cena ci sono tortellini!" e il ragazzo che mi serve sempre mi ha detto "ma allora andiamo in emilia romagna"... mi è sembrata una buona idea...

tra l'altro l'AVI buonissimo, il gutturnio pure..... il cabernet.. devo essere sincero, non ve lo saprei dire :mrgreen: :mrgreen: :53 ero troppo andato per giudicarlo
Avatar utente
alphonse
Località: Roma
Messaggi: 478
Iscritto il: 12/05/2019, 11:49

22/11/2019, 22:23

Diciamo che adoro l'Emilia Romagna per la cucina e soprattutto per alcuni prodotti che sono unici al mondo, ma confesso con altrettanta franchezza che i vini loro non mi piacciono proprio. O, diciamo, non impazzisco, ecco, diciamo così.
Domenico1900
Località: italia
Messaggi: 350
Iscritto il: 12/05/2019, 14:22

03/12/2019, 10:09

Sono stato a Montefalco, ho bevuto un paio di sagrantini dalla bassa bevibilità. Purtroppo il sagrantino se non invecchia un po' ha dei tannini troppo possenti che ne pregiudicano la beva. Ottimi e di gran lunga più economici invece il rosso di Montefalco di antonelli ed il trebbiano spoletino sempre di antonelli
Avatar utente
Skyblues
Messaggi: 570
Iscritto il: 08/05/2019, 7:36

04/12/2019, 13:52

premetto che non bevo, ma il mio capo inglese appassionato di vini della borgogna, mi ha regalato giorni fa questo, che ho bevuto con gusto:
Immagine
Curiosity
Località: Roma
Messaggi: 271
Iscritto il: 17/05/2019, 19:54

04/12/2019, 18:01

E grazie al cazzo, un Chablis Grand Cru :80

Io sto in fermo deposito fino alla vigilia dove mi sfonderò visto che tra i commensali, fate conto manco tanti saremo in 10/12 ci sono ben 2 sommelier, ed uno che sta seguendo il corso, insomma aspirante.

Dovrò stupirli con un bianco misconosciuto (praticamente impossibile), strabono.

Torna a “Ponte Milvio”