Coronavirus

La casa delle chiacchiere e del cazzeggio
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 423
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

Re: Coronavirus

24/11/2021, 22:21

Yndio ha scritto:
24/11/2021, 19:57
Grazie, provo a cercare il video con la traduzione.

Trovato.



55 anni......... Questo mi fa credere ancora di più che stanno coprendo qualcosa di molto grande.
poi vi giro i dati di uk citati da doshi e vediamo quanto copre sta merda di vaccini che costringeranno a fare ad alcuni miei cari
Avatar utente
mimmo
Località: Roma
Messaggi: 1889
Iscritto il: 13/05/2019, 1:30

24/11/2021, 22:41

55 anni per avere i dati sui trials dei vaccini in commercio?
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3593
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

24/11/2021, 22:54

Qualcuno ha capito che differenza c'è tra il supergrinpàs di cui si parla oggi e il grinpàs normale che c'era finora?
UNDICI VAVRO
UNDICI MURIQI
Avatar utente
Massy73
Messaggi: 4323
Iscritto il: 11/05/2019, 22:28

24/11/2021, 23:20

Il Sigaro ha scritto:Qualcuno ha capito che differenza c'è tra il supergrinpàs di cui si parla oggi e il grinpàs normale che c'era finora?
Il super green pass vale per le attività ricreative (ristoranti bar stadio cinema, ma non la palestra), per andare a lavorare basta il tampone.
Obbligo di vaccino per insegnanti e forze dell'ordine e sanitari.
In caso di cambio di colore della regione i divieti varranno solo per i no vax, tranne che in caso di zona rossa, nel caso le restrizioni varranno per tutti.
Immagine
Concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur
Daniele_1991
Messaggi: 2549
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

24/11/2021, 23:44

In ogni caso la terza dose me la faccio col cazzo fino a quando non mi scade il greenpass.
Avatar utente
mimmo
Località: Roma
Messaggi: 1889
Iscritto il: 13/05/2019, 1:30

25/11/2021, 0:47

Daniele_1991 ha scritto:In ogni caso la terza dose me la faccio col cazzo fino a quando non mi scade il greenpass.
uguale io.

sigaro, da quello che ho capito il supergrìnpass ce l'hanno i vaccinati e i guariti dal covid.
chi non si vaccina avrà il green pass a seguito del tampone ma non potrà andare al cinema, al ristorante al chiuso, allo stadio, ai concerti se non si è in zona bianca.
mi sembra una bella merdata.

edit: ho visto solo ora il messaggio di massy in cui spiegava la differenza Immagine
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3593
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

25/11/2021, 8:09

Grazie.
In realtà mi sembra di capire che il supergrinpas è il nuovo grinpas, e che semplicemente chi non è vaccinato/guarito può solo farsi un tampone per andare al lavoro. Ma quindi sto tampone deve farselo ogni due giorni?
UNDICI VAVRO
UNDICI MURIQI
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 1761
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

25/11/2021, 10:54

Draghi: “L’auspicio è che (i non vaccinati) possano tornare a essere parte della società come tutti noi”

come è umano lei
losaidiconoche
Messaggi: 395
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

25/11/2021, 11:34

Comunque, aldilà dei vaccini o non, green pass o non, ecc.ecc.

Credo che avere da ridire su Draghi che finalmente ci sta riportando ad avere un ruolo centrale in Europa mi sembra veramente ingeneroso.

Cioè è la prima volta da quando Berlusconi fece fare l'incontro di Pace USA Russia a Pratica di Mare che abbiamo di nuovo un rappresentante degno di questo nome, che si sa presentare (parla pure Inglese perfettamente, non da poco visti i precedenti renziani), che si sa comportare, che ha uno spessore internazionale.

Considerando anche che le alternative sono: Salvini, Letta, Meloni, Giuseppe Conte.

Con tutto che ho sempre votato FdI e continuerò a farlo. ma Draghi rispetto a TUTTI i politici attuali d'italia (ma anche d'europa) è al momento tre categorie superiore. difatti non è un politico.
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 1761
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

25/11/2021, 11:38

scusa non so cosa mi sia preso
losaidiconoche
Messaggi: 395
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

25/11/2021, 11:53

Vabbè oh era un opinione personale, sarà che abituato a Conte, Renzi, Letta e compagnia bella Draghi mi sembra Churchill



comunque tornando al discorso vaccini ho trovato questa tabella (pubblicata dall'UE utilizzando i dati dell'ECDC)

certo, forse possiamo dire che sono dati fasulli, o manipolati, ma se sono reali mi sembrano abbastanza importanti:

Immagine

https://twitter.com/EU_Commission/statu ... 8099693571
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 2284
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

25/11/2021, 12:29

losaidiconoche ha scritto:
25/11/2021, 11:53
Vabbè oh era un opinione personale, sarà che abituato a Conte, Renzi, Letta e compagnia bella Draghi mi sembra Churchill



comunque tornando al discorso vaccini ho trovato questa tabella (pubblicata dall'UE utilizzando i dati dell'ECDC)

certo, forse possiamo dire che sono dati fasulli, o manipolati, ma se sono reali mi sembrano abbastanza importanti:

Immagine

https://twitter.com/EU_Commission/statu ... 8099693571
Così però mi vai a stimolare l'avvocato Pignacorelli :mrgreen:
Aquilareale3
Località: Roma
Messaggi: 200
Iscritto il: 08/08/2019, 17:01

25/11/2021, 14:14

Questi istogrammi (che non sappiamo quanto siano autentici, ma ammettiamo che lo siano) tengono conto della protezione conferita dai vaccini ne primi 2-3 mesi dopo la somministrazione. Nessuno nega, neanche il no vax più talebano, che questi sieri almeno inizialmente proteggano. E quindi questo per forza si deve vedere dalle rappresentazioni grafiche. Fosse diversamente invece dei sieri vaccinali ci avrebbero iniettato la camomilla.

Come più volte detto la valutazione della bontà di una campagna vaccinale non si giudica guardando il risultato dei primi 15 minuti della partita...ma tutto il campionato.

Ebbene la protezione di questi vaccini è breve ed effimera (https://www.thelancet.com/journals/lane ... 1/fulltext)

addirittura vi posto l'ultimo lavoro su The Lancet.

Quindi il problema che si pone ad esempio, uno che un pò ragiona, è che se entri nella logica della vaccinazione anti Covid, non è che ti fai una puntura e finisce lì...ma entri nel giro delle iniezioni seriali.
Allora poichè gli effetti avversi non sono una invenzione ma ci sono e sono gravi e documentanti (ovviamento non da Myrta merlino o dalla Gruber) e poichè il vaccino si dà a persone SANE, una puntura va bene me la faccio pure, due quasi quasi, ma la terza s'attaccano ar cazzo Draghi, Speranza, il Papa, Mattarella, lo stadio, la palestra, e se attaccano ar cazzo soprattutto i vaccinati che, cosa mai successa nella storia dell'umanità,,per non riconsocere che gli hanno iniettato "il vaccino che dura come l'eiaculazione precoce" invece di prendersela con chi fa propagnda di questi vaccini se la prendono con chi non si vaccina o perchè è guarito o perchè non si fida di affidare la propria vita al buisness di BIG PHARMA.

Il popolo dei NO GREEN PASSA ha IL DNA CONTROCORRENTE ....
Aquilareale3
Località: Roma
Messaggi: 200
Iscritto il: 08/08/2019, 17:01

25/11/2021, 14:37

a proposito di vaccinazioni seriali...
https://theworldnews.net/it-news/covid- ... di-vaccino

con questi ritmi (già 3 dosi somo tante) gli eventi avversi ce li hai anche se ti inietti soluzione fisiologica.


Quindi quelli che chiamate no vax (che in inglese vuol dire nessun vaccine) in realtà dicono NO a QUESTO MODO DI VACCINARE..
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 423
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

25/11/2021, 17:31

bhe direi che il grafico lo mettiamo insieme ai dati di dettaglio trials che gli scienziati stanno aspettando..55 anni ahahahahahaha
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/1 ... i/6398471/

ma andiamo un attimo a dare un occhiata in dettaglio a Uk, ogni settimana danno il dettaglio delle 4 settimane precedenti,
a questo link potete trovarli tutti
https://www.gov.uk/government/publicati ... ce-reports
quindi oggi alla 47 settimana dell'anno danno i dati dalla 42 alla 46 ossia dal 25 ottobre al 21 novembre
vediamoli insieme
Ospedalizzati e TI
Immagine
Morti
Immagine
Piccolo calcolo delle percentuali tra vax e novax
Immagine
mi raccomando prendete i dati con caution come indicato dagli scienziati britannici...ma bevetevi tutte le cazzate che vi raccontano in tv
perché anche loro si affrettano a dire che con questi report non si può giudicare l'efficacia di un vaccino...figuriamoci con il grafico subito osannato da takkar
si devono fare studi mirati che devono dare l'esatta efficacia.
peccato che questi studi dovrebbero durare più di 4 mesi avere una bella coorte e monitorarla correttamente
da noi sicuuuuramente in Italia ti e i morti sono tutti NON vaccinati, soprattutto leggendo l'illeggibile tabella che viene pubblicata..a no lo dice bassetti e burioni..vaiiiiiiii
ma bassetti chi? quello che ha preso il posto del papà e che è stato consulente pfizer..
https://www.iltempo.it/attualita/2021/0 ... -28419610/

volevo aggiungere che anche loro gli anglosassoni, se andate a leggere le note al footnotes cercano di arrampicarsi sugli specchi, oltre al fatto di dire che i vaccinati essendo più attenti alla salute fanno più tamponi quindi potrebbero risultare in numero più positivi , dicono che i non vaccinati avendo trascorso quasi 2 anni senza vaccino potrebbero aver acquisito un immunità naturale...CAZZO qui due sono le cose che ci dicono tra le righe gli english doctor..
o i vaccinati hanno vissuto finora su Marte..oppure peggio il vaccino gli ha crepato quella possibile immunità naturale che potrebbero aver acquisito anche loro...oppure ...in sottofondo si odono unghiate sugli specchi
Ultima modifica di IO_DistintaMente il 25/11/2021, 17:44, modificato 1 volta in totale.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 2284
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

25/11/2021, 17:40

IO_DistintaMente ha scritto:
25/11/2021, 17:31
bhe direi che il grafico lo mettiamo insieme ai dati di dettaglio trials che gli scienziati stanno aspettando
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/1 ... i/6398471/

ma andiamo un attimo a dare un occhiata in dettaglio a Uk, ogni settimana danno il dettaglio delle 4 settimane precedenti,
a questo link potete trovarli tutti
https://www.gov.uk/government/publicati ... ce-reports
quindi oggi alla 47 settimana dell'anno danno i dati dalla 42 alla 46 ossia dal 25 ottobre al 21 novembre
vediamoli insieme
Ospedalizzati e TI
Immagine
Morti
https://i.postimg.cc/rw8mrbLR/47D.jpg
Piccolo calcolo delle percentuali tra vax e novax
Immagine
certo anche loro si affrettano a dire che con questi report non si può giudicare l'efficacia di un vaccino...figuriamoci con il grafico subito osannato da takkar
perché si devono fare studi mirati che devono dare l'esatta efficacia.
peccato che questi studi dovrebbero durare iù di 4 mesi avere una bella coorte e monitorarla correttamente
da noi sicuuuuramente in Italia ti e i morti sono tutti vaccinati, soprattutto leggendo l'illeggibile tabella che viene pubblicata..a no lo dice bassetti e burioni..vaiiiiiiii
ma bassetti chi? quello che ha preso il posto del papà e che è stato consulente pfizer..
https://www.iltempo.it/attualita/2021/0 ... -28419610/
Io comunque non l’ho osannato, ho fatto solo una battuta. Mi rompo i coglioni ad analizzare numeri e grafici ormai e non ne ho bisogno per convincermi che i vaccini funzionano. Su consiglio del mio medico ho prenotato la terza dose e tanti saluti Avvocà :mrgreen:
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 423
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

25/11/2021, 17:45

:mrgreen: :mrgreen: si figuri ma lei lo sa ...come in amico di famiglia(Geremia)..l'ultimo mio pensiero sarà per voi
losaidiconoche
Messaggi: 395
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

25/11/2021, 18:46

Ok quindi adesso anche la comunità europea e l’ecdc elabora tabelle fuorvianti,
Prima era l’ISS perché “anche crisanti dice che i numeri italiani non tornano”

Ora l’ecdc e la comunità europea.
Ok.

In uk ti assicuro ci sono stato fisicamente ed è proprio grazie ai vaccini che hanno ricominciato a vivere, pur essendo tutto aperto completamente senza mascherine gli ospedalizzati rimangono stabili, i morti rimangono stabili, e gli infetti addirittura sono in decrescita

Immagine


Immagine


In UK hanno il 96% della popolazione adulta vaccinata con almeno una dose e il 90% con due dosi.

Poi prendi ad esempio delle tabelle fatte dallo UK per portare acqua al tuo mulino (giustamente eh), però le note degli stessi scienziati britannici che hanno elaborato quei dati che vanno a “indebolire” la tua tesi le dicono “perché si arrampicano sugli specchi”

Quindi in sostanza:
ISS inventa i numeri
ECDC e UE riportano solo quello che gli fa comodo, lo riportano male, e sostanzialmente “distorcono” i numeri
NHS dice dati giusti, però le analisi che fanno di quei dati sono “arrampicate sugli specchi”

Invece le tue analisi sono sempre giuste.

Ma possibile che tutti danno numeri sbagliati o fanno analisi sbagliate? Cavolo questi stanno dicendo a tutti di vaccinarsi, pur sapendo che addirittura muoiono più vaccinati di non vaccinati, questo è un complotto veramente degno di qanon.

Mah, sarà che io continuo a pensare che semplicemente tutti i centri di analisi dei dati dei paesi lavorano in trasparenza, scemò io


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 2284
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

25/11/2021, 18:47

IO_DistintaMente ha scritto:
25/11/2021, 17:45
:mrgreen: :mrgreen: si figuri ma lei lo sa ...come in amico di famiglia(Geremia)..l'ultimo mio pensiero sarà per voi
Ce manca solo che dici che preghi per noi
poi diventi pure Don Alfio :mrgreen:
Avatar utente
Massy73
Messaggi: 4323
Iscritto il: 11/05/2019, 22:28

25/11/2021, 22:49

Madonna che palle sti grafici. Tanto vi dovrete vaccinare comunque sennò manco allo stadio potrete venire, fatevene una ragione.
Concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3593
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

26/11/2021, 8:36

Nuova variante in arrivo dal Sudafrica.
Pronti per la quarta dose a primavera, dice che con la quinta ti regalano pure un set di pentole inox
UNDICI VAVRO
UNDICI MURIQI
Avatar utente
Cinghialone
Località: Velletri
Messaggi: 619
Iscritto il: 15/05/2019, 9:05

26/11/2021, 8:45

Il Sigaro ha scritto:
26/11/2021, 8:36
Nuova variante in arrivo dal Sudafrica.
Pronti per la quarta dose a primavera, dice che con la quinta ti regalano pure un set di pentole inox
La prossima brillante idea sarà la tessera coi bollini come al Carrefour.
Avatar utente
mimmo
Località: Roma
Messaggi: 1889
Iscritto il: 13/05/2019, 1:30

26/11/2021, 9:31

Il Sigaro ha scritto:Nuova variante in arrivo dal Sudafrica.
Pronti per la quarta dose a primavera, dice che con la quinta ti regalano pure un set di pentole inox
https://postimg.cc/grnbfN0S
Ultima modifica di mimmo il 26/11/2021, 9:31, modificato 1 volta in totale.
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 1761
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

26/11/2021, 9:34

Covid, ecco perché Israele teme una quinta ondata e ipotizza la quarta dose di vaccino

https://www.repubblica.it/esteri/2021/1 ... WQWz7lWA-k

ma come, la terza non durava mille anni? :mrgreen:

notare la foto che accompagna l'articolo, perchè non è terrorismo
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3593
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

26/11/2021, 10:35

Insomma il concetto è che il vaccino funziona. Sì. Se ogni tre mesi te ne cali una dose.
Tutta salute cazzarola
UNDICI VAVRO
UNDICI MURIQI
Gato
Messaggi: 2314
Iscritto il: 09/05/2019, 16:46

26/11/2021, 10:38

Dice che variante africana viene da popolazione largamente immunizzata per guarigione e non per vaccino. Indice che "ce lo prendiamo tutti e vaffanculo" non funziona.

INTER MERDA

losaidiconoche
Messaggi: 395
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

26/11/2021, 11:46

però vedete, io vi leggo con passione e tutto, però continuo a non vedere le soluzioni.

Mi spiego meglio: la soluzione che portano i "vaccini" è sicuramente imperfetta, però è una soluzione per far vivere la popolazione, siamo al 26 novembre senza praticamente alcuna limitazione (forse rimettono le mascherine all'aperto) e stop. gli ospedalizzati salgono, ma in maniera lieve, idem le TI, le scorse ondate avevamo numeri raccapriccianti.

lo scorso anno eravamo dal 10 ottobre con il coprifuoco alle 10, manco nel '43...

Cioè per me solo questo vale farmi fare il vaccino..

Ma diciamo che ci sta pure che alcuni la vedono diversamente.

il problema è che senza i vaccini e con tutto aperto, l'unica soluzione è il lockdown..

ipotizziamo non ci fossero i vaccini: mi dite come facciamo? ci chiudiamo in casa finchè non finisce? aspettiamo che muoiono 500 milioni di persone come la spagnola? facciamo tipo la peste? cioè non mi è chiaro come vi muovereste in assenza di vaccino per non far fallire mezzo mondo.

anche perchè come dice anche Gato, la soluzione "ce lo prendiamo tutti e stop" non è perseguibile
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 423
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

26/11/2021, 11:53

un momentino...io non ho messo in dubbio nessun numero UK
quelle tabelle son il dettaglio pubblicato dal loro ministero della salute, e se sia i morti che gli ospedalizzati li oltre i 60 anni sono vaccinati per bel oltre il 70%, sicuramente in Italia senza il dettaglio sarà l'opposto perché a noi hanno dato quello bono e ce lo assicura bassetti
poi mi soffermavo sul commento ai dati un po allarmanti fatti nello stesso documento, se vogliamo anche riflessioni esatte, ossia per valutare un vaccino va fatto un trials approfondito, però i dati sulla popolazione adesso so quelli.
se consideri che in Israele già oggi stanno al 6% di contagiati che hanno fatto il cosiddetto booster..noi prendiamo decisioni drastiche su questa medicazione come se fosse una salvezza certa.
continuatevi poi a farvi prendere per il culo sulle origini delle varianti, ancora non sanno come è nato il ceppo originale.
intanto leggetevi questa notiziuola...chiaramente interpellato il dott Kristensen tacque
https://cordis.europa.eu/article/id/240 ... or-sars/it

magari approfondire questa cura per i malati no, visto che pare e dico pare che uno studio commissionato dalla UE aveva trovato già nel 2005 la cura per la SARS originale in cui addirittura indica che sarebbe utile in caso si fosse ripresentata anche variata...no, questo no, mai sia curare i malati, con i virus si devono vaccinare tutti.
un vaccino fatto in 4 mesi con una tecnologia mai utilizzata si
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 423
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

26/11/2021, 11:57

losaidiconoche ha scritto:
26/11/2021, 11:46
però vedete, io vi leggo con passione e tutto, però continuo a non vedere le soluzioni.

Mi spiego meglio: la soluzione che portano i "vaccini" è sicuramente imperfetta, però è una soluzione per far vivere la popolazione, siamo al 26 novembre senza praticamente alcuna limitazione (forse rimettono le mascherine all'aperto) e stop. gli ospedalizzati salgono, ma in maniera lieve, idem le TI, le scorse ondate avevamo numeri raccapriccianti.

lo scorso anno eravamo dal 10 ottobre con il coprifuoco alle 10, manco nel '43...

Cioè per me solo questo vale farmi fare il vaccino..

Ma diciamo che ci sta pure che alcuni la vedono diversamente.

il problema è che senza i vaccini e con tutto aperto, l'unica soluzione è il lockdown..

ipotizziamo non ci fossero i vaccini: mi dite come facciamo? ci chiudiamo in casa finchè non finisce? aspettiamo che muoiono 500 milioni di persone come la spagnola? facciamo tipo la peste? cioè non mi è chiaro come vi muovereste in assenza di vaccino per non far fallire mezzo mondo.

anche perchè come dice anche Gato, la soluzione "ce lo prendiamo tutti e stop" non è perseguibile
se vabbè ancora con non ci sono altre soluzioni e va gestita così.
Ancora nessuno mi ha detto , dopo 2 anni, cosa gli dice il proprio medico in caso di malattia sintomatica...perché se ti dice ancora tachipirina e vigile attesa ti sei risposto da solo.
losaidiconoche
Messaggi: 395
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

26/11/2021, 12:11

IO_DistintaMente ha scritto:
26/11/2021, 11:57
losaidiconoche ha scritto:
26/11/2021, 11:46
però vedete, io vi leggo con passione e tutto, però continuo a non vedere le soluzioni.

Mi spiego meglio: la soluzione che portano i "vaccini" è sicuramente imperfetta, però è una soluzione per far vivere la popolazione, siamo al 26 novembre senza praticamente alcuna limitazione (forse rimettono le mascherine all'aperto) e stop. gli ospedalizzati salgono, ma in maniera lieve, idem le TI, le scorse ondate avevamo numeri raccapriccianti.

lo scorso anno eravamo dal 10 ottobre con il coprifuoco alle 10, manco nel '43...

Cioè per me solo questo vale farmi fare il vaccino..

Ma diciamo che ci sta pure che alcuni la vedono diversamente.

il problema è che senza i vaccini e con tutto aperto, l'unica soluzione è il lockdown..

ipotizziamo non ci fossero i vaccini: mi dite come facciamo? ci chiudiamo in casa finchè non finisce? aspettiamo che muoiono 500 milioni di persone come la spagnola? facciamo tipo la peste? cioè non mi è chiaro come vi muovereste in assenza di vaccino per non far fallire mezzo mondo.

anche perchè come dice anche Gato, la soluzione "ce lo prendiamo tutti e stop" non è perseguibile
se vabbè ancora con non ci sono altre soluzioni e va gestita così.
Ancora nessuno mi ha detto , dopo 2 anni, cosa gli dice il proprio medico in caso di malattia sintomatica...perché se ti dice ancora tachipirina e vigile attesa ti sei risposto da solo.
non hai risposto alla mia domanda però, se non così come fanno ora, come gestiresti il tutto per non avere una catastrofe ancora più aggravata? considerando che l'unica cosa di cui siamo certi è che il virus si propaga con le interazioni sociali fisiche.

Non ho detto che va gestita così, anzi a dire il vero tranne che sui vaccini su cui sono d'accordo io non sono d'accordo con NESSUNA decisione che ha preso il nostro governo negli ultimi 3 anni sulla gestione covid... ma voglio capire: come andrebbe gestita? spiegatemelo.


comunque io ho avuto il covid paucisintomatico e sono stato seguito da uno dei medici migliori d'italia:

Synapsine 1000: 1 fiala a cena

Argento proteinato: 2 gtt per narice matino e sera

Vitamina D3 metagencis 2000: 1 cp a cena

Lattoferrina 200 mg immuno: 1 busta mattino e sera

Se febbre supera i 38:

Tachipina 1000: 1 cp

Augmentin 1 g: 1 cp dopo colazione e cena

Medrol 16: 1/2 cp dopo pranzo

ogni 3/4 ore saturimetro con degli esercizi per valutare la saturazione e tenere un diario

in caso di peggioramento dei valori del saturimetro avrei dovuto chiamarlo e avremmo valutato eventuale ospedalizzazione.

ancora con tachipirina e vigile attesa, tachipirina e vigile attesa le davano i primi due mesi quando nessuno ci capiva una fave.
aquila nel cuore
Località: ..
Messaggi: 592
Iscritto il: 12/05/2019, 12:31

26/11/2021, 13:02

IO_DistintaMente ha scritto:
26/11/2021, 11:53
un momentino...io non ho messo in dubbio nessun numero UK
quelle tabelle son il dettaglio pubblicato dal loro ministero della salute, e se sia i morti che gli ospedalizzati li oltre i 60 anni sono vaccinati per bel oltre il 70%, sicuramente in Italia senza il dettaglio sarà l'opposto perché a noi hanno dato quello bono e ce lo assicura bassetti
poi mi soffermavo sul commento ai dati un po allarmanti fatti nello stesso documento, se vogliamo anche riflessioni esatte, ossia per valutare un vaccino va fatto un trials approfondito, però i dati sulla popolazione adesso so quelli.
se consideri che in Israele già oggi stanno al 6% di contagiati che hanno fatto il cosiddetto booster..noi prendiamo decisioni drastiche su questa medicazione come se fosse una salvezza certa.
continuatevi poi a farvi prendere per il culo sulle origini delle varianti, ancora non sanno come è nato il ceppo originale.
intanto leggetevi questa notiziuola...chiaramente interpellato il dott Kristensen tacque
https://cordis.europa.eu/article/id/240 ... or-sars/it

magari approfondire questa cura per i malati no, visto che pare e dico pare che uno studio commissionato dalla UE aveva trovato già nel 2005 la cura per la SARS originale in cui addirittura indica che sarebbe utile in caso si fosse ripresentata anche variata...no, questo no, mai sia curare i malati, con i virus si devono vaccinare tutti.
un vaccino fatto in 4 mesi con una tecnologia mai utilizzata si
E' dall'inizio che ripeto sempre la stessa cosa: il vaccino aiuta a prendere tempo ma non risolve il problema. Ti aiuta in caso vieni contagiato a non finire in TI e, di sicuro, ti consente di condurre una vita tutto sommato normale ma non elimina il virus. E a quanto pare non lo riduce, viste le impennate di casi un po' ovunque.
L'unica via è la cura, ma non si sa se e quando verrá trovata/prodotta. O se esista già e allora quando verrà fatta uscire.
Riguardo al farmaco che hai citato, beh oddio, prendersi una medicina utilizzata per la schizofrenia, proprio proprio innocuo non sarà.
Ci andrei un po' cauto...
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 423
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

26/11/2021, 13:30

il farmaco che ho citato...ma non so se hai letto il contenuto della pagina, si tratta di un sito istituzionale della EU pubblicato nel 2005.
hanno detto che cura la sars e che avrebbero continuato a studiare altre 15molecole.
adesso dopo 16 anni si so accorti che nessuna di queste funzionava(tu ne hai sentito parlare che una qualsiasi hanno provato ad usarla per questa nuova sars?????? o solo io ho sentito che si tratta di una cosa totalmente nuova e che dovevamo aspettare il vaccino)
poi se io non posso commentare i numeri perché non sono dottore voi addirittura mettete in dubbio le molecole da utilizzare..io manco mi ci addentro.
per quanto riguarda come l'avrei affrontata avrò risposto mille volte..ti riporto un vecchio mio messaggio alla 4 pillola autorizzata per il covid..oltre alle tante prove a volte con successo fatte in diversi ospedali:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/1 ... i/6370737/
ora io sinceramente non lo riesco a capire, ma magari l'emergenza offusca anche la mia mente, ma se siamo in emergenza posso capire perché non viene emanato un protocollo dal ministero della salute e utilizzato.
Nel senso, sembra di capire che hanno riutilizzato o trovato nuovi farmaci (ad oggi 4 approvati da aifa) che avrebbero circa il 60/70% di evitare l'isorgere di gravi complicazioni, di più pare che se dati precedentemente alla famosa "cascata infiammatoria" che poi porterebbe persone sensibili all'intubazione o alla morte, la loro efficacia sarebbe quasi totale.
Adesso dico io ,santissimoiddio, abbiamo fatto hub e incaricato generali, assunto inoculatori e creato portali.
Non si potrebbe stilare un protocollo e creare un piccolo reparto in ogni ospedale dove i positivi o sintomatici una volta visitati vengono poi indicati alla pasticchetta migliore se necassaria??? ci vuole così tanto, non sarebbe meglio curare i malati???? visto che una sorta di cura con medicinali di cui si conoscono da anni le controindicazioni ci sono???
o devo rimanere a casa finchè la tachipirina mi porta alla "cascata infiammatoria" per poi andare in ospedale a farmi intubare quando ormai i suddetti farmaci sono inutili??
riusciamo a fare 300.000 inoculazioni al giorno e non possiamo visitare velocemente qualche migliaio???
Un non medico può farsi queste domande o dobbiamo avere la specializzazione.
Se avete letto l'articolo , poi certo anche in questo tipo di comunicazione si assiste al paragrafo pro-vaccini.
sembra che ti intervistano o ti fanno intervenire, come al tempo facevano firmare le dimissioni in bianco, ok la intervisto ma lei mi aggiunge un paragrafetto pro-vaccini
ma va bene , che rimangano per chi vuol farseli, però allo scienziato che dice "Ma le malattie virali si debellano con i vaccini"(e che il giornalista mette nel titolo come se fosse la parte più importante dell'intervista ...la lingua attaccata alla notizia) .certo signor scienziato la storia ce lo insegna che i virus si debellano con i vaccini...ma con i vaccini che rispondono alla descrizione di vaccino che il cdc ha da un annetto modificato , ossia vaccini che funzionano sia nella prevenzione che nella diffusione senno non debelli una cippa di cazzo, inoltre la storia ci insegna anche che per alcuni virus (HIV) non siamo riusciti a fare un vaccino funzionante e le persone si curano con i farmaci e la mortalità(nelle nazioni dove i farmaci sono disponibili) si è praticamente annullata

spero sia chiaro
poi sulla cura del dottore, ti ha dato degli integratori e un antibiotico a largo spettro, nulla di quello che è stato riportato come possibile aiuto
https://www.marionegri.it/magazine/cure ... l-covid-19
niente: hub vaccinali e pippa...reparti covid per visitare e curare i malati da dottori presenti manco al cazzo, il primo dottore inizi a vederlo quando hai oramai la polmonite..E' QUESTA l'ASSURDITA' CHE VI FANNO ACCETTARE.. e voi ancora non vi fate una domanda
cazzo questa è una malattia che su ognuno ha un decorso personale, non è la peste o l'HIV dove il decorso è simile in quasi tutti i malati.è fondamentale una visita medica all'insorgere della malattia perchè ognuno dovrà avere un aiuto diverso..è tanto difficile da capire, non va bene una pillola magica per tutti perchè non tutti reagiscono al virus in maniera uguale
i dottori vanno e sono andati tra i lebbrosi tra i malati di ebola HIV e nei peggiori posti del pianeta..ma guai ad avvicinarsi ad un positivo al covid se non in fin di vita
a voi vi sembra medicina questa..
losaidiconoche
Messaggi: 395
Iscritto il: 11/05/2019, 22:01

26/11/2021, 15:15

IO_DistintaMente ha scritto:il farmaco che ho citato...ma non so se hai letto il contenuto della pagina, si tratta di un sito istituzionale della EU pubblicato nel 2005.
hanno detto che cura la sars e che avrebbero continuato a studiare altre 15molecole.
adesso dopo 16 anni si so accorti che nessuna di queste funzionava(tu ne hai sentito parlare che una qualsiasi hanno provato ad usarla per questa nuova sars?????? o solo io ho sentito che si tratta di una cosa totalmente nuova e che dovevamo aspettare il vaccino)
poi se io non posso commentare i numeri perché non sono dottore voi addirittura mettete in dubbio le molecole da utilizzare..io manco mi ci addentro.
per quanto riguarda come l'avrei affrontata avrò risposto mille volte..ti riporto un vecchio mio messaggio alla 4 pillola autorizzata per il covid..oltre alle tante prove a volte con successo fatte in diversi ospedali:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/1 ... i/6370737/
ora io sinceramente non lo riesco a capire, ma magari l'emergenza offusca anche la mia mente, ma se siamo in emergenza posso capire perché non viene emanato un protocollo dal ministero della salute e utilizzato.
Nel senso, sembra di capire che hanno riutilizzato o trovato nuovi farmaci (ad oggi 4 approvati da aifa) che avrebbero circa il 60/70% di evitare l'isorgere di gravi complicazioni, di più pare che se dati precedentemente alla famosa "cascata infiammatoria" che poi porterebbe persone sensibili all'intubazione o alla morte, la loro efficacia sarebbe quasi totale.
Adesso dico io ,santissimoiddio, abbiamo fatto hub e incaricato generali, assunto inoculatori e creato portali.
Non si potrebbe stilare un protocollo e creare un piccolo reparto in ogni ospedale dove i positivi o sintomatici una volta visitati vengono poi indicati alla pasticchetta migliore se necassaria??? ci vuole così tanto, non sarebbe meglio curare i malati???? visto che una sorta di cura con medicinali di cui si conoscono da anni le controindicazioni ci sono???
o devo rimanere a casa finchè la tachipirina mi porta alla "cascata infiammatoria" per poi andare in ospedale a farmi intubare quando ormai i suddetti farmaci sono inutili??
riusciamo a fare 300.000 inoculazioni al giorno e non possiamo visitare velocemente qualche migliaio???
Un non medico può farsi queste domande o dobbiamo avere la specializzazione.
Se avete letto l'articolo , poi certo anche in questo tipo di comunicazione si assiste al paragrafo pro-vaccini.
sembra che ti intervistano o ti fanno intervenire, come al tempo facevano firmare le dimissioni in bianco, ok la intervisto ma lei mi aggiunge un paragrafetto pro-vaccini
ma va bene , che rimangano per chi vuol farseli, però allo scienziato che dice "Ma le malattie virali si debellano con i vaccini"(e che il giornalista mette nel titolo come se fosse la parte più importante dell'intervista ...la lingua attaccata alla notizia) .certo signor scienziato la storia ce lo insegna che i virus si debellano con i vaccini...ma con i vaccini che rispondono alla descrizione di vaccino che il cdc ha da un annetto modificato , ossia vaccini che funzionano sia nella prevenzione che nella diffusione senno non debelli una cippa di cazzo, inoltre la storia ci insegna anche che per alcuni virus (HIV) non siamo riusciti a fare un vaccino funzionante e le persone si curano con i farmaci e la mortalità(nelle nazioni dove i farmaci sono disponibili) si è praticamente annullata

spero sia chiaro
poi sulla cura del dottore, ti ha dato degli integratori e un antibiotico a largo spettro, nulla di quello che è stato riportato come possibile aiuto
https://www.marionegri.it/magazine/cure ... l-covid-19
niente: hub vaccinali e pippa...reparti covid per visitare e curare i malati da dottori presenti manco al cazzo, il primo dottore inizi a vederlo quando hai oramai la polmonite..E' QUESTA l'ASSURDITA' CHE VI FANNO ACCETTARE.. e voi ancora non vi fate una domanda
cazzo questa è una malattia che su ognuno ha un decorso personale, non è la peste o l'HIV dove il decorso è simile in quasi tutti i malati.è fondamentale una visita medica all'insorgere della malattia perchè ognuno dovrà avere un aiuto diverso..è tanto difficile da capire, non va bene una pillola magica per tutti perchè non tutti reagiscono al virus in maniera uguale
i dottori vanno e sono andati tra i lebbrosi tra i malati di ebola HIV e nei peggiori posti del pianeta..ma guai ad avvicinarsi ad un positivo al covid se non in fin di vita
a voi vi sembra medicina questa..
Fermo restando che la cura per il COVID ad ora non è stata trovata, è in approvazione un farmaco della pfizer (speriamo aiuti) ma altro non ne hanno.

Per quel che riguarda la cura della sars che ti devo dire, ho letto l’articolo che hai citato…. Magari fosse, Ma ad ora non mi sembra ci sia…

Scadiamo, come sempre, nelle teorie del complotto, e cioè che avrebbero farmaci e cure ma non ce le somministrano!!!
Perché sono cattivi e vogliono farci del male! O per dare i soldi alle big pharma !!!!

Che però, guarda un po’, sono le stesse che stanno cercando la cura per il COVID stesso.. se tireranno
Fuori una pasticca andrà bene, se tirano fuori un vaccino no?

Io potrei anche accettare la visione in cui te mi dici che i vaccini non servono a una fava, anche se non sono d’accordo, ma per un secondo ipotizziamo tu abbia ragione, facciamo un esercizio di stile, per me in tal caso vorrebbe AL MASSIMO dire che hanno una durata più limitata di quello che credevano, ma sarebbe una TRAGEDIA, perché di altre soluzioni non ce ne sono. Semplice.

Io l’unica cosa su cui vi prego non voglio discutere, perché non ho proprio voglia di fare la discussione, è il complotto in cui:

- ci iniettano una cosa che sanno fare male
- ci iniettano una cosa che non fa nulla
- hanno la cura ma non ce la danno
- vogliono far arricchire i big pharma

Ecc
Ecc

Questi discorsi non ho alcuna intenzione di farli, ne di ascoltarli nemmeno, non vi leggo proprio vado avanti, li ritengo discorsi da 13 enne rivoluzionario anti mondialista incazzato col mondo.

Se invece, come ti ho detto sopra, vogliamo discutere sui vaccini lo sai sono sempre aperto al dialogo, ma per me se non dovessero funzionare (cosa che non penso) sarebbe perché non ci hanno capito una fava al massimo, non perché “ci iniettano un farmaco sperimentale!!!!”..


Per quel che riguarda il mio medico invece, ti posso assicurare che pur avendomi dato antibiotici ad ampio spettro e tutto ha fatto tutto con cognizione di causa, è un carissimo amico nonché uno dei medici più importanti d’Italia, se vorrai allo stadio un giorno ti dico anche chi è , non lo scrivo su un forum pubblico, e facendoti un paio di ricerche capirai che sicuramente mi ha dato le giuste armi per combattere in quel momento (parliamo comunque di quasi 1 anno fa).

Ma sicuramente non era “Tachipirina e vigile attesa” ma era “aiuta il tuo corpo a combattere con vari farmaci/integratori/antibiotici - controllati 4 volte al giorno saturazione e tutto - se peggiora ti ospedalizziamo” se avesse avuto la pillola magica me l’avrebbe data eh… ma non esiste

Tra l’altro io ho avuto la visita medica a domicilio dopo 2 ore esatte che sono risultato positivo, pure questa che nessuno si avvicina ai malati di COVID è un altra leggenda metropolitana, forse a Bergamo durante la zona rossa quando non sapevano cosa fronteggiavano, ormai le cose sono cambiate tantissimo

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3593
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

26/11/2021, 23:14

Arriva la Variante Omicron

"Sulla base delle prove disponibili, la variante sudafricana del virus Covid potrebbe essere associata a una trasmissibilità molto elevata, a un indebolimento dell'azione dei vaccini ma non a un'infezione più grave. Lo scrive l'Ecdc nel suo rapporto settimanale sulle malattie trasmissibili."

"La casa produttrice di vaccini anti Covid Moderna ha annunciato che svilupperà un'apposita dose di richiamo efficace contro la nuova variante Omicron. E' quanto si legge in una nota dell'azienda statunitense."

fonte: ANSA

Vai con la quinta dose!
UNDICI VAVRO
UNDICI MURIQI
Gato
Messaggi: 2314
Iscritto il: 09/05/2019, 16:46

27/11/2021, 8:48

Quindi questa omicron è meglio della Delta.

INTER MERDA

Torna a “Ponte Milvio”