MISTER MAURIZIO SARRI

La casa della S.S. Lazio
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 724
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

Re: MISTER MAURIZIO SARRI

15/09/2021, 12:32

Tutto comprensibile però a questi livelli non si può abboccare alle provocazioni di un coglione, tanto meno con l'arbitro,esiste l'ironia.
Ot
Non amo bestemmiare,anzi tutt'altro,ma con l'aumento di luce e gas la tentazione è forte.
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 93
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

15/09/2021, 12:47

Non bestemmiare sarebbe meglio ma la combo Toscano e Informale creano una miscela esplosiva in questo senso
Comunque in campo bestemmiano tutti come turchi e non rompessero le palle
stig
Località: italia
Messaggi: 1209
Iscritto il: 29/06/2019, 9:24

15/09/2021, 12:50

Ruben Sosa ha scritto:
15/09/2021, 12:07
Il Sigaro ha scritto:
15/09/2021, 11:47
Takkar ha scritto:
15/09/2021, 9:57
Il problema è che dovrebbe proprio essere eliminata la sanzione per le bestemmie
Meglio ancora sarebbe non bestemmiare.
Avvocato, una domanda.
Ma se in macchina mi tamponano, io scendo e sparo una bestemmia, che mi fanno o potrebbero fare a norma di legge?
è depenalizzata la bestemmia, però ci sarebbe una ammenda da pagare, qualora in presenza di un pubblico ufficiale, lo stesso decidesse di sanzionarti ...quantomeno credo
Ultima modifica di stig il 15/09/2021, 15:37, modificato 1 volta in totale.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 1988
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

15/09/2021, 13:44

Il Sigaro ha scritto:
15/09/2021, 11:47
Takkar ha scritto:
15/09/2021, 9:57
Il problema è che dovrebbe proprio essere eliminata la sanzione per le bestemmie
Meglio ancora sarebbe non bestemmiare.
Ma durante una partita di calcio con l’adrenalina, la stanchezza e lo scarso livello di ossigeno al cervello mi sembra troppo punire qualunque espressione blasfema.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 1988
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

15/09/2021, 13:50

stig ha scritto:
15/09/2021, 12:50
Ruben Sosa ha scritto:
15/09/2021, 12:07
Il Sigaro ha scritto:
15/09/2021, 11:47
Takkar ha scritto:
15/09/2021, 9:57
Il problema è che dovrebbe proprio essere eliminata la sanzione per le bestemmie
Meglio ancora sarebbe non bestemmiare.
Avvocato, una domanda.
Ma se in macchina mi tamponano, io scendo e sparo una bestemmia, che mi fanno o potrebbero fare a norma di legge?
è depenalizzata la bestemmia, però ci sarebbe una ammenda da pagare, qualora in presenza di un pubblico ufficiale, lo stesso di sanzionarti ...quantomeno credo
Se non sbaglio la madonna può essere “nominata”
in quanto non è riconosciuta come una divinità.
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3130
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

15/09/2021, 14:14

A rega' e fatela finita su.
Innanzitutto, se c'è una norma che sanziona le bestemmie cerchi di evitare (vedi appunto il caso di Sarri). Poi capisco ovviamente l'adrenalina ecc., ma se sei maggiorenne devi pure saperti controllare. Tanto più che di imprecazioni ne esistono a migliaia e alcune anche particolarmente efficaci. Farsi squalificare per un porcone mi pare assurdo.
Poi se qualcuno considera la bestemmia libera come una battaglia di civiltà, mi arrendo. Per me è soprattutto una questione di sensibilità nei confronti di chi è credente, e tanto basterebbe per evitare.
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 724
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

15/09/2021, 14:51

Concordo con Sigaro,oltretutto ci sono delle imprecazioni in toscano che sono vere e proprie poesie-alcune da premio pulitzer-capaci di strappare la risata anche al peggior nemico e di ricondurre la discussione su toni più consoni e soprattutto senza incappare in squalifiche,altrimenti da qui a maggio altro che rosario.....
Avatar utente
aquila67
Località: Sperlonga
Messaggi: 420
Iscritto il: 14/05/2019, 19:16

15/09/2021, 15:08

e famose du' risate, allora.
Vai Oscar70 !
a partire dalla famosissima Maremma maiala ...
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3130
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

15/09/2021, 15:09

aquila67 ha scritto:
15/09/2021, 15:08
e famose du' risate, allora.
Vai Oscar70 !
a partire dalla famosissima Maremma maiala ...
... e bucaiola
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 724
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

15/09/2021, 15:16

"Mannaggia la fregna bavosa appiccicosa di tutta la vallombrosa" Cit.
Così sicuro che non si offende nessuno
Ecco in questo senso dal Mister mi aspetto di più :mrgreen:
Gato
Messaggi: 2203
Iscritto il: 09/05/2019, 16:46

15/09/2021, 16:55

Lotito a formello oggi:



INTER MERDA

Takkar
Località: Roma
Messaggi: 1988
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

15/09/2021, 18:04

Il Sigaro ha scritto:
15/09/2021, 14:14
A rega' e fatela finita su.
Innanzitutto, se c'è una norma che sanziona le bestemmie cerchi di evitare (vedi appunto il caso di Sarri). Poi capisco ovviamente l'adrenalina ecc., ma se sei maggiorenne devi pure saperti controllare. Tanto più che di imprecazioni ne esistono a migliaia e alcune anche particolarmente efficaci. Farsi squalificare per un porcone mi pare assurdo.
Poi se qualcuno considera la bestemmia libera come una battaglia di civiltà, mi arrendo. Per me è soprattutto una questione di sensibilità nei confronti di chi è credente, e tanto basterebbe per evitare.
Maggiorenne o no conta poco, come vedi anche professionisti che giocano a calcio/allenano da 30 anni cadono in fallo (come quando si prendono a schiaffi e gomitate pur sapendo che non è consentito) perché purtroppo la fatica e la mancanza di ossigeno a volte non ti fa ragionare, non so se ti è mai capitato di affrontare una partita a livello agonistico, ma ti posso garantire che dalla bocca ti può uscire qualunque cosa. La famosa trance agonistica.

Comunque se la regola c’è è giusto rispettarla. Casomai troverei più opportuno contestarla a monte. D’altronde quando uno scende i campo le regole le conosce prima quindi o ti adegui o “contesti prima”, altrimenti ti becchi quello ti spetta.

Discorso a margine ma non meno importante è che in campo di bestemmie se ne sentono a decine, anche quando giocavo io e la regola già esisteva e se fosse stata applicata le partite finivano in 4.

Quindi come al solito siamo in presenza di una forma di ingiustizia o di applicazione a cazzo di una regola, perché sono convinto che in quella partita di domenica di bestemmie ce ne saranno state svariate, però al culo l’abbiamo preso noi.

Purtroppo viviamo in un paese a volte, in teoria, laico e ci dobbiamo prostrare a mamma chiesa, ma questo è un altro discorso. Questa sensibilità sull’argomento in realtà è nato da quando non c’è stato più il pubblico causa covid perché le bestemmie ci sono sempre state, l’importante era che non si sentivano in tv senno poi mamma s’offende. Le solite ipocrisie.
Avatar utente
aquila67
Località: Sperlonga
Messaggi: 420
Iscritto il: 14/05/2019, 19:16

15/09/2021, 19:54

Più che vietare o consentire le bestemmie in campo, vieterei la diffusione degli "audio da campo". Proprio per quella trance agonistica di cui si è preda in quei momenti.
Cioè lascerei " in campo" ciò che si dice in campo.
Così come sono del parere di lasciare sugli spalti tante cose che si dicono sugli spalti. Dai cori contro i tifosi alle frasi oscene urlate ad arbitri e giocatori , fino anche alle politically uncorrect ingiurie verso minoranze ed etnie, almeno quando sono rappresentate in campo.
Stadio zona franca?
Si , perché no! In fin dei conti uno spazio dove sfogare istinti che normalmente non fanno parte del proprio essere aiuta a limitare in quegli spazi , a riservare a quelle occasioni ,comportamenti socialmente squalificanti.
Se vai ad una serata di gala, indossi un vestito elegante; se vai allo stadio utilizzi termini barbari.
Avatar utente
killer
Messaggi: 465
Iscritto il: 11/05/2019, 23:39

15/09/2021, 19:57

"L'Europa League è una manifestazione bellissima. Il campionato ti dà idea della stagione che hai fatto, nelle coppe devi essere anche fortunato. Io ho vissuto una finale, ti dà delle sensazioni enormi. Con la Conference League è ancora più difficile, il nostro girone è di grande livello. Terim? Non ha trascorso un lungo periodo alla Fiorentina, ma ha avuto un impatto forte sulla viola. Questi grandi allenatori li ho studiati tutti. Poi vai avanti e non ti rendi conto cosa hai preso da uno e dall'altro".

I NUOVI - "Se qualcuno è stanco, potrò inserire qualche nuovo. Ma non per farli contenti. Domani schiererò la miglior formazione possibile, sceglierò i giocatori che mi daranno più garanzie. In questo momento non possiamo permetterci stravolgimenti, ma vediamo chi si può avvicendare. Basic? È un centrocampista interno, più che di costruzione. A 28/29 anni potrà pensare di fare anche il vertice basso".

LE REAZIONI - "Domani dobbiamo dare una risposta a noi stessi e, se ci riusciremo, saremo contenti anche per i nostri tifosi. Finora abbiamo svolto due buone gare ed una no: per me era prevedibile, chi non se lo aspettava non si è ancora reso conto di ciò che stiamo facendo. Quest'applicazione prevede una fase di rigetto, ora devo lavorare perché sia più breve possibile. Squalifica? Non me l'aspettavo. Ho una giornata per atteggiamento minaccioso. Nel sottopassaggio ho preso due giornate perché ho detto all'arbitro 'hai permesso che mi prendesse per il culo un ragazzino'. È stato messo a verbale che io ho detto due bestemmie, ma ho dei testimoni e ho avvisato i miei legali: se ci sarà una sola possibilità su un milione voglio procedere per vie legali".

SPAZIO A MURIQI - "I primi che devono sapere chi andrà in campo sono i miei calciatori e devono saperlo da me. Muriqi lo tengo in considerazione sin dall'inizio e si sta impegnando tantissimo: lo scorso anno è stato criticato ingiustamente, quest'anno si ritaglierà uno spazio importante anche lui. Domani farà parte della partita, devo ancora decidere se lo farà dall'inizio o se a gara in corso".
SOLO I VILI ED I MEDIOCRI CONOSCONO LA SCONFITTA NOI SIAMO GRANDI E RISORGEREMO.
S.S. LAZIO 1900
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 724
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

15/09/2021, 21:23

:101 Grande Mister siamo tutti con te
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3130
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

15/09/2021, 21:36

Takkar ha scritto:
15/09/2021, 18:04
Il Sigaro ha scritto:
15/09/2021, 14:14
A rega' e fatela finita su.
Innanzitutto, se c'è una norma che sanziona le bestemmie cerchi di evitare (vedi appunto il caso di Sarri). Poi capisco ovviamente l'adrenalina ecc., ma se sei maggiorenne devi pure saperti controllare. Tanto più che di imprecazioni ne esistono a migliaia e alcune anche particolarmente efficaci. Farsi squalificare per un porcone mi pare assurdo.
Poi se qualcuno considera la bestemmia libera come una battaglia di civiltà, mi arrendo. Per me è soprattutto una questione di sensibilità nei confronti di chi è credente, e tanto basterebbe per evitare.
Maggiorenne o no conta poco, come vedi anche professionisti che giocano a calcio/allenano da 30 anni cadono in fallo (come quando si prendono a schiaffi e gomitate pur sapendo che non è consentito) perché purtroppo la fatica e la mancanza di ossigeno a volte non ti fa ragionare, non so se ti è mai capitato di affrontare una partita a livello agonistico, ma ti posso garantire che dalla bocca ti può uscire qualunque cosa. La famosa trance agonistica.

Comunque se la regola c’è è giusto rispettarla. Casomai troverei più opportuno contestarla a monte. D’altronde quando uno scende i campo le regole le conosce prima quindi o ti adegui o “contesti prima”, altrimenti ti becchi quello ti spetta.

Discorso a margine ma non meno importante è che in campo di bestemmie se ne sentono a decine, anche quando giocavo io e la regola già esisteva e se fosse stata applicata le partite finivano in 4.

Quindi come al solito siamo in presenza di una forma di ingiustizia o di applicazione a cazzo di una regola, perché sono convinto che in quella partita di domenica di bestemmie ce ne saranno state svariate, però al culo l’abbiamo preso noi.

Purtroppo viviamo in un paese a volte, in teoria, laico e ci dobbiamo prostrare a mamma chiesa, ma questo è un altro discorso. Questa sensibilità sull’argomento in realtà è nato da quando non c’è stato più il pubblico causa covid perché le bestemmie ci sono sempre state, l’importante era che non si sentivano in tv senno poi mamma s’offende. Le solite ipocrisie.
Che in campo si senta di tutto è verissimo. E condivido che, alla fine, arbitri e giudice sportivo se la prendono solo con chi pare a loro.
La questione dello Stato laico invece non c'entra niente. La bestemmia è punita non come offesa alla Chiesa, ma alle persone credenti. E mi sembra pure il minimo, in un mondo nel quale rischi l'ostracismo per qualsiasi gaffe in nome del politicamente corretto. Non ci vedo nessuna ipocrisia, anzi.
Jimmy
Messaggi: 2908
Iscritto il: 11/05/2019, 21:17

15/09/2021, 21:42

Comunque dovrebbero
Da 2 giornate al 70 percento della serie A.
Perché bestemmiano tutti
Queste sono le conseguenze del pianto
Di fine partita dei cori e delle stronzate de bakajoco
IO_DistintaMente
Località: Roma
Messaggi: 93
Iscritto il: 08/06/2021, 18:11

15/09/2021, 21:59

"intimidatorio e blasfemo"...ero entusiasta quando sei arrivato, ma adesso credo di essere perdutamente innamorato :65 :65
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 3130
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

15/09/2021, 22:32

Comunque ottima la conferenza stampa di oggi.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 1988
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

15/09/2021, 23:08

Il Sigaro ha scritto:
15/09/2021, 21:36
Takkar ha scritto:
15/09/2021, 18:04
Il Sigaro ha scritto:
15/09/2021, 14:14
A rega' e fatela finita su.
Innanzitutto, se c'è una norma che sanziona le bestemmie cerchi di evitare (vedi appunto il caso di Sarri). Poi capisco ovviamente l'adrenalina ecc., ma se sei maggiorenne devi pure saperti controllare. Tanto più che di imprecazioni ne esistono a migliaia e alcune anche particolarmente efficaci. Farsi squalificare per un porcone mi pare assurdo.
Poi se qualcuno considera la bestemmia libera come una battaglia di civiltà, mi arrendo. Per me è soprattutto una questione di sensibilità nei confronti di chi è credente, e tanto basterebbe per evitare.
Maggiorenne o no conta poco, come vedi anche professionisti che giocano a calcio/allenano da 30 anni cadono in fallo (come quando si prendono a schiaffi e gomitate pur sapendo che non è consentito) perché purtroppo la fatica e la mancanza di ossigeno a volte non ti fa ragionare, non so se ti è mai capitato di affrontare una partita a livello agonistico, ma ti posso garantire che dalla bocca ti può uscire qualunque cosa. La famosa trance agonistica.

Comunque se la regola c’è è giusto rispettarla. Casomai troverei più opportuno contestarla a monte. D’altronde quando uno scende i campo le regole le conosce prima quindi o ti adegui o “contesti prima”, altrimenti ti becchi quello ti spetta.

Discorso a margine ma non meno importante è che in campo di bestemmie se ne sentono a decine, anche quando giocavo io e la regola già esisteva e se fosse stata applicata le partite finivano in 4.

Quindi come al solito siamo in presenza di una forma di ingiustizia o di applicazione a cazzo di una regola, perché sono convinto che in quella partita di domenica di bestemmie ce ne saranno state svariate, però al culo l’abbiamo preso noi.

Purtroppo viviamo in un paese a volte, in teoria, laico e ci dobbiamo prostrare a mamma chiesa, ma questo è un altro discorso. Questa sensibilità sull’argomento in realtà è nato da quando non c’è stato più il pubblico causa covid perché le bestemmie ci sono sempre state, l’importante era che non si sentivano in tv senno poi mamma s’offende. Le solite ipocrisie.
Che in campo si senta di tutto è verissimo. E condivido che, alla fine, arbitri e giudice sportivo se la prendono solo con chi pare a loro.
La questione dello Stato laico invece non c'entra niente. La bestemmia è punita non come offesa alla Chiesa, ma alle persone credenti. E mi sembra pure il minimo, in un mondo nel quale rischi l'ostracismo per qualsiasi gaffe in nome del politicamente corretto. Non ci vedo nessuna ipocrisia, anzi.
Vero a patto che poi le offese e relative sanzioni siano fatte valere per tutte le categorie non solo per i credenti, perché altrimenti esistono offese di serie a ed altre di serie B. O tutti o nessuno. Poi dopo però se offendono i froci ad esempio vi rifate al politicamente corretto....pure le bestemmie allora lo sono.
Avatar utente
Massy73
Messaggi: 4001
Iscritto il: 11/05/2019, 22:28

16/09/2021, 14:30

È una discriminante per chi parla italiano.
Concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 1611
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

17/09/2021, 12:33

ad oggi i giocatori non sanno cosa fare in campo
sembra facciano calcoli a mente prima di fare qualsiasi cosa, un tiro, un passaggio, un cross, un lancio ecc (e già non sono delle cime di loro)
li vedo proprio nervosi

eppure è un 433, mica un corso di fisica

cos'è che fa del gioco di sarri un sistema così complicato da assimilare?
Ancherani
Messaggi: 825
Iscritto il: 11/05/2019, 22:42

17/09/2021, 12:36

ci vuole tempo.
LAZIO=AMORE
Avatar utente
Cinghialone
Località: Velletri
Messaggi: 527
Iscritto il: 15/05/2019, 9:05

17/09/2021, 14:15

Mah, se mi dovessero fare la multa per bestemmia farei come Biascica, gli darei i soldi per anticiparmi delle prossime.

Comunque si sapeva, era stato preventivato che avremmo sofferto. Abbiamo detto tutti "ci vorrà tempo", ma poi alle prime difficoltà è tutto da rifondare. Pace col cervello e calma, i risultati arriveranno.

FORZA MISTER
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 724
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

17/09/2021, 14:27

Blevins ha scritto:
17/09/2021, 12:33
ad oggi i giocatori non sanno cosa fare in campo
sembra facciano calcoli a mente prima di fare qualsiasi cosa, un tiro, un passaggio, un cross, un lancio ecc (e già non sono delle cime di loro)
li vedo proprio nervosi

eppure è un 433, mica un corso di fisica

cos'è che fa del gioco di sarri un sistema così complicato da assimilare?
Sacrificare il proprio ego e mettersi al servizio del gioco di squadra, paradossalmente per i giocatori più tecnici e più difficile-abituati come erano a fare il cazzo che gli pareva-prima lo capiscono meglio è. Con le dovute proporzioni anche altre squadre nel passato hanno avuto questo problema,alcune sono decollate altre no.Vedremo,comunque parte tutto dalla testa e dalla disponibilità dei giocatori a credere in un determinato sistema di gioco che al netto di tutti i problemi iniziali alla lunga ti può sostenere meglio anche in assenza dei giocatori migliori della rosa.
SandroSSL
Località: Roma
Messaggi: 314
Iscritto il: 07/03/2021, 15:05

17/09/2021, 15:03

Igli tare: "“Sono d’accordo sul fatto che ci voglia tempo per vedere il gioco di Sarri. Il cambiamento è iniziato tre mesi fa. Abbiamo fatto una scelta consapevole, ma sappiamo che ci vuole tempo. In allenamento si vede la sua mano, l’intensità e le giocate. In partita è più difficile.

Acerbi: ""Stiamo lavorando molto per amalgamare difesa, centrocampo e attacco che devono andare in sintonia. E’ il lavoro che stiamo facendo con Sarri si sa che ci vuole tempo. Cerchiamo di diminuire questo tempo, testa alta e bisogna dare qualcosina in più da parte di tutti oltre che lavorare con il sorriso. E’ anche una questione mentale perché ci metti talmente tanta anima per far bene quello che dice il mister che a volte cedi, vuoi fare una cosa in più e non riesci a fare quel che dovresti".

Sarri conferenza prima della partita di ieri:"Domani dobbiamo dare una risposta a noi stessi e, se ci riusciremo, saremo contenti anche per i nostri tifosi. Finora abbiamo svolto due buone gare ed una no: per me era prevedibile, chi non se lo aspettava non si è ancora reso conto di ciò che stiamo facendo. Quest'applicazione prevede una fase di rigetto, ora devo lavorare perché sia più breve possibile".

Sarri a fine gara di ieri: "Il problema non è ancora risolto. Abbiamo un problema di tempi e di distanze quindi sulle trasmissioni si arriva in ritardo. C’è da mettere a posto quei metri che fanno la differenza".


Ds, giocatore e allenatore che ti dicono che ci vuole tempo, e credo ne sappiano piu di noi che ironizziamo su quei tifosi che dicono che non è cosi semplice entrare negli schemi del Mister.
Non è fisica quantistica ma tant'è che questo dicono chi sta li tutti i giorni e ne è dentro.
Daniele_1991
Messaggi: 2273
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

17/09/2021, 15:17

Vabbe ma che te devono di’ scusa? :mrgreen:
Alfa83
Località: Guidonia
Messaggi: 621
Iscritto il: 12/05/2019, 1:10

17/09/2021, 15:29

Comunque tutti a fargli le morali sulle bestemmie pronunciate domenica ma lui stesso le ha smentite,come al solito si abbocca facile alle cazzate dei giornalai
Gasperini pedalino disparo
Oscar70
Località: Umbria
Messaggi: 724
Iscritto il: 14/05/2019, 14:45

17/09/2021, 15:42

Alfa83 ha scritto:
17/09/2021, 15:29
Comunque tutti a fargli le morali sulle bestemmie pronunciate domenica ma lui stesso le ha smentite,come al solito si abbocca facile alle cazzate dei giornalai
Non diciamo cazzate,ne abbiamo parlato in un certo modo sulla base del referto dell'arbitro.
SandroSSL
Località: Roma
Messaggi: 314
Iscritto il: 07/03/2021, 15:05

17/09/2021, 15:49

Daniele_1991 ha scritto:
17/09/2021, 15:17
Vabbe ma che te devono di’ scusa? :mrgreen:
Semplicemente la realtà.
Ne più, ne meno.
A meno che se so messi tutti e 3 d'accordo a di le stesse cose pe facce contenti come vuoi far credere :64
SandroSSL
Località: Roma
Messaggi: 314
Iscritto il: 07/03/2021, 15:05

17/09/2021, 15:52

Tra l'altro chiunque conosca Sarri dice che le sue squadre hanno bisogno del tempo necessario.
Se poi ne sapete piu voi de tutti gli altri, alzo le mani e vi ascolto.
Avatar utente
Lazio Loyal
Località: Seaside
Messaggi: 462
Iscritto il: 29/06/2019, 21:09

17/09/2021, 18:54

È la fase del rigetto come la chiama il Komandante… ncacateerkazzo. :100
Ancherani
Messaggi: 825
Iscritto il: 11/05/2019, 22:42

18/09/2021, 12:43

i
Ultima modifica di Ancherani il 18/09/2021, 17:27, modificato 2 volte in totale.
LAZIO=AMORE
Ancherani
Messaggi: 825
Iscritto il: 11/05/2019, 22:42

18/09/2021, 12:44

Lazio Loyal ha scritto:È la fase del rigetto come la chiama il Komandante… ncacateerkazzo. :100
Fase de rigetto pe gioca a pallone me sale er veleno...


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
LAZIO=AMORE
Vedo solo bianco blu
Località: Roma
Messaggi: 129
Iscritto il: 18/12/2020, 16:21

18/09/2021, 12:55

Blevins ha scritto:
17/09/2021, 12:33
ad oggi i giocatori non sanno cosa fare in campo
sembra facciano calcoli a mente prima di fare qualsiasi cosa, un tiro, un passaggio, un cross, un lancio ecc (e già non sono delle cime di loro)
li vedo proprio nervosi

eppure è un 433, mica un corso di fisica

cos'è che fa del gioco di sarri un sistema così complicato da assimilare?
Per me la difficoltà maggiore è che devono fare movimenti coordinati contemporaneamente, tutti e dieci. Se uno sbaglia un movimento sono dolori. Ad esempio giovedì mi è parso che Felipe Anderson, quando doveva cominciare il pressing sul suo difensore, si guardasse vicino e dietro per vedere i compagni come stavano messi. In quel frangente puoi perdere il tempo giusto e rallentare tutto. Alla fine sembrava una squadra lenta. In fase offensiva stesso discorso, il pensiero prevalente di curare la ripresa della palla, potrebbe fare perdere a tutti la spensieratezza delle giocate, risultando una squadra rigida, come i pupazzetti di un biliardino.

La situazione ottimale si raggiungerà quando Felipe, nel mio esempio, parte nel pressing senza preoccupazione degli altri compagni che sa che lo seguiranno. Deve essere un orologio con gli ingranaggi che si muovono tutti in sincronia.

Il problema è il tempo per ottenere questo è ce n'è pochissimo da qui al 26 settembre.
Alla notizia della penalizzazione ci radunammo liberamente. Furono dette poche parole: "Quella è la porta. Chi vuole resti, chi vuole può andare via".
Rimanemmo tutti!
(E. Fascetti)

Torna a “Piazza della Libertà”